Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2022 alle ore 14:45

Calcio

31/05/2022 | 11:46

Argentina favorita contro l’Italia nella Finalissima di Wembley. Insigne protagonista: primo marcatore a 7,75 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Argentina Italia Insigne Sisal.it

ROMA - L’Italia di Mancini prova a cancellare l’amarezza dell’eliminazione ai Mondiali in Qatar sfidando l’Argentina nella Finalissima di Wembley. Domani sera, nello spettacolare impianto londinese, la squadra campione d’Europa affronta la vincitrice dell’ultima edizione della Copa America. Gli esperti Sisal vedono l’Argentina di Messi e Lautaro leggermente favorita a 2,50 contro il 2,90 dell’Italia mentre si sale fino a 3,10 per il pareggio. L’Albiceleste è avanti anche per la vittoria finale: 1,80 rispetto all’1,97 degli Azzurri. Quella di domani sera è la terza edizione del trofeo: nel 1985 si impose la Francia di Platini mentre nel 1993 ad avere la meglio fu l’Argentina di Maradona e Batistuta. Nei due precedenti non sono mai stati segnati più di due gol: normale quindi che l’Under, a 1,52, si faccia preferire di molto all’Over, in quota a 2,35. Ecco quindi che l’1-0 per gli azzurri si gioca a 7,50 mentre lo stesso risultato esatto ma in favore dei sudamericani pagherebbe 7 volte la posta. Le sfide tra Italia e Argentina sono sempre molto intense: così un calcio di rigore, a 2,75, è nelle corde della gara ma anche un’espulsione, offerta a 5,50, non è da escludere. L’Italia purtroppo dovrà fare a meno di molti protagonisti a cominciare da Ciro Immobile e Nicolò Zaniolo entrambi out per infortunio. Lorenzo Insigne si caricherà sulle spalle l’attacco azzurro: il numero 10 della Nazionale primo marcatore a Wembley è dato a 7,75. Attenzione poi a Gianluca Scamacca: un gol di testa, specialità della casa, dell’’attaccante del Sassuolo è in quota a 9,00. Lionel Scaloni, dal canto suo, ha solo l’imbarazzo della scelta. Così se la doppietta di Lautaro Martinez è offerta a 15, un gol su punizione, l’ennesimo in carriera, di Leo Messi pagherebbe 12 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credits Flickr Nazionale Calcio CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password