Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2021 alle ore 09:10

Calcio

14/05/2021 | 17:13

BetFlag: nel Derby d'Italia è la Juve che ha tutto da perdere

facebook twitter pinterest
BetFlag: nel Derby d'Italia è la Juve che ha tutto da perdere

ROMA - E’ spasmodica l’attesa per l’ennesimo derby d’Italia, che andrà in scena domani sabato alle 18, con la Juve che questa volta ha tutto da perdere. Perso lo scudetto - si legge in una nota - i bianconeri sono anche in ritardo di un punto dalla zona Champions, un handicap che deve recuperare in appena due gare ancora da disputare. Una partita, quindi, da dentro o fuori per la formazione di Pirlo attesa anche dall’impegno con l’Atalanta per la finale di Coppa Italia in programma mercoledì prossimo alle 21. Sulla propria strada i bianconeri troveranno questa volta una squadra che non ha più nulla da chiedere al campionato ma che è reduce da ben venti gare dalle quali è uscita imbattuta con ben quindici successi rimediati nelle ultime diciassette sfide in campionato. All’andata a San Siro finì per 2 a 0 con un gol di Vidal al 13° e uno di Barella al 52°.

Il successo sul Sassuolo, nell’ultimo turno di campionato, non ha di certo cancellato la delusione per la cocente sconfitta casalinga subita nello scontro diretto con il Milan. Con Pirlo sulla graticola e la zona Champions League che rischia clamorosamente di sfumare, i bianconeri scenderanno in campo con tutto il peso della partita sulle loro spalle. In palio c’è anche il guadagno economico assicurato dalla partecipazione al prossimo torneo più prestigioso d’Europa, l’unico obiettivo rimasto per salvare una stagione non all’altezza delle aspettative di tifosi e società. Solo scelte tecniche, avendo a disposizione l’intera rosa, per il tecnico bianconero. Dybala dovrebbe far coppia con Ronaldo in attacco. Ancora una volta spazio a Chiesa che agirà a centrocampo con Betancur e Cuadrado. Tra i pali staffetta Szczney con Buffon, Chiellini e De Light coppia centrale con Danilo a completare le linea difensiva a destra e Alex Sandro a sinistra.

L’Inter, di contro, potrà godersi fino in fondo la partita, consapevole di non aver poco o nulla da perdere. Gli uomini di Conte hanno già festeggiato la conquista dello scudetto ma, con le recenti vittorie contro Sampdoria e Roma, hanno dimostrato di non essere ancora sazi. E il match con la rivale storica Juventus crea da solo le motivazioni giuste per Lukaku e compagni, a prescindere dal peso specifico dei tre punti in palio. Per l’occasione il tecnico dei neocampioni d’Italia sicuramente proporrà il meglio degli uomini a disposizione, anche se dovrà fare a meno degli infortunati Vidal e Kolarov. In porta spazio ancora una volta ad Handanovic mentre rivedremo in difesa Skrinjar, De Vrij e Bastoni ed a centrocampo, dopo un turno di riposo, Eriksen che affiancherà Barella e Brozovic. In attacco spazieranno Lukaku e Lautaro Martinez.

Pur con le ultime contradditorie prestazioni sono i padroni di casa i favoriti dagli analisti di BetFlag che propongono l’1 a 2,13, distante dal 2 nerazzurro a 3,05 e con l’X che moltiplica per 3,55.

RED/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password