Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/11/2021 alle ore 09:38

Calcio

15/11/2021 | 12:11

Betflag, Italia superfavorita contro l’Irlanda del Nord

facebook twitter pinterest
Betflag Italia superfavorita contro l’Irlanda del Nord

ROMA - L’imperativo non è solo vincere ma stravincere, un obiettivo tutt’altro che semplice. Il pareggio interno all’Olimpico con la Svizzera, che fa il pari con quello della Bulgaria, ha maledettamente complicato il percorso di avvicinamento dell’Italia ai mondiali del Qatar del prossimo anno. Gli azzurri sono sempre primi in classifica con quindici punti all’attivo ma a pari punti con gli elvetici alla vigilia dell’ultima gara da disputare, l’ottava del girone C. Decisivi per entrambe le nazionali gli ultimi novanta minuti di gioco in programma per questa sera alle 20:45: gli azzurri al Windsor Park di Belfast affronteranno l’Irlanda del Nord, otto punti all’attivo ma ormai tagliata fuori da qualsiasi possibilità di qualificazione; incontro casalingo, invece, per gli elvetici che ospitano la Bulgaria, anch’essa a otto punti. Posta in palio pesante, dunque, per entrambe le formazioni chiamate a vincere a suon di goal che potranno diventare determinanti per la qualificazione diretta di una delle due ed andrebbero ad evitare la lotteria degli spareggi. Gli azzurri vantano un +2 nella differenza reti, margine tutt’altro che rassicurante in quanto dovrà affrontare fuori casa una squadra da prendere con le pinze che, anche se di misura, ha avuto la meglio della Lituania nell’ultimo incontro casalingo. Le due rappresentative torneranno ad affrontarsi per l’undicesima volta con un bilancio assolutamente favorevole per gli azzurri che hanno al proprio attivo ben sette vittorie, due pareggi ed una sola sconfitta nel lontano 1958 che impedì all’Italia di partecipare ai mondiali in Svezia.

Baraclough, il commissario tecnico dell’Irlanda del Nord, schiererà i suoi ragazzi con un iniziale 3-5-2. Tornerà a disporre del rientrante terzino Lewis, che ha scontato il turno di squalifica, anche se difficilmente lo utilizzerà dal primo minuto. Evans, pedina fondamentale del Leicester a destra, Cathcart al centro e McNair a sinistra saranno i tre difensori chiamati a proteggere la porta di Peacocks Farrel. A centrocampo gli esterni saranno Dallas e Ferguson con McCann, Davis e Saville centrali. In attacco spazio ad un tandem, Magenni–Washington, o Taylor, il compito di portare scompiglio nella difesa azzurra.

Sul versante opposto Mancini anche in questa circostanza dovrà fare a meno di numerosi giocatori. Anche il portiere Salvatore Sirigu influenzato è rimasto a casa andando ad allungare una lista di indisponibili particolarmente nutrita. Dal primo minuto Acerbi dovrebbe affiancare Bonucci al centro della difesa, perdurante l’indisponibilità di capitan Chiellini, con Di Lorenzo a destra ed Emerson Palmieri sulla sinistra a completare il reparto a difesa della porta di Gigio Donnarumma. Insigne, nella posizione di falso 9, completerà il tridente d’attacco con Berardi e Chiesa a sinistra. A centrocampo potrebbe trovare spazio dal primo minuto Tonali che andrebbe ad affiancare Jorginho e Barella o in alternativa Cristante.

Rinnovata fiducia di BetFlag per gli azzurri campioni d’Europa che scenderanno in campo con i favori del pronostico in virtù di una quota molto bassa, 1.22, abbinata al 2 dell’Italia, lontanissima dall’1 degli irlandesi del nord a 13.90 con l’X che moltiplica per 5.95.

RED/Agipro

Foto Credits Biser Todorov CC BY 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password