Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 20:42

Calcio

23/07/2021 | 16:39

Calcio, Olimpiadi Tokyo 2020: tante squadre in cerca di riscatto. Argentina a quota 1,70 contro l’Egitto su Betaland

facebook twitter pinterest
Calcio Olimpiadi Tokyo 2020: tante squadre in cerca di riscatto. Argentina a quota 1 70 contro l’Egitto su Betaland

ROMA - La Francia crolla 4-1 sotto i colpi del Messico, ko per 2-0 dell’Argentina contro l’Australia, poker del Brasile contro la Germania e solo un pareggio per la Spagna contro l’Egitto. Tante sorprese nelle prime gare del torneo di calcio maschile alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e in vista della prossima giornata le quote sono molto equilibrate sulla lavagna scommesse di Betaland. Domenica 25 Luglio si torna in campo e l’Argentina, ancora a secco, è chiamata a riscattarsi contro l’Egitto: i sudamericani sono favoriti ma a quota 1,70, contro la proposta di 4,60 per il successo della squadra africana. Più probabili le vittorie della Francia contro il Sudafrica a 1,21, del Brasile contro la Costa D´Avorio a 1,26, della Spagna contro l’Australia a 1,27 e della Germania contro l’Arabia Saudita a 1,36. In Giappone-Messico si affrontano due squadre pronte a stupire. Entrambe hanno ben figurato all’esordio e in vista della seconda gara i padroni di casa si giocano a 2,80, contro la proposta di 2,40 per Ochoa e compagni. Qualche sorpresa è arrivata nei pronostici sul torneo di calcio femminile alle Olimpiadi di Tokyo 2020, su tutte la sconfitta degli Stati Uniti contro la Svezia. La Nazionale americana, infatti, era imbattuta da ben 44 partite. Le statunitensi tornano in campo sabato mattina contro la Nuova Zelanda e il secondo ko sarebbe piuttosto clamoroso, al punto che su Betaland vale 36 volte la posta. Il big match è Olanda-Brasile: le Orange sono bancate a 2,07, le verdeoro a 2,90.

Foto Fernando Frazão/Agência Brasil CC BY 3.0 BR

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password