Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2021 alle ore 19:05

Calcio

22/11/2021 | 15:13

Champions League: la Juventus a Stamford Bridge per il primato. Atalanta contro lo Young Boys solo tre punti: un altro 1-0 a 9,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Champions League Juventus Atalanta Young Boys Sisal.it

ROMA - Qualificata per gli ottavi con due turni di anticipo, la Juventus di Max Allegri vola a Stamford Bridge dove, contro i Campioni d’Europa del Chelsea, si giocherà il primato nel girone di Champions League. I bianconeri, primi in classifica a
punteggio pieno, provano a respingere l’attacco dei Blues che, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, partono favoriti nella sfida di domani sera: il successo inglese si gioca a 1,67 contro il 5,25 degli ospiti mentre il pareggio è offerto a 3,75. Si preannuncia una gara molto tirata, intensa dove i contrasti saranno all’ordine del giorno, compresi quelli in area: ecco quindi che un calcio di rigore, offerto a 2,75, non è da escludere. La Juventus cercherà di superare il fortino del Chelsea che, finora, in casa non ha mai subìto reti in Champions: la rete di Bonucci e compagni si gioca a 1,57. Tuchel affronta Max Allegri sperando di poter aver a disposizione Romelu Lukaku: l’attaccante belga, cha alla Juventus ha segnato solo in una occasione, è il maggior candidato ad entrare nel tabellino dei marcatori a 2,25. I bianconeri, dopo il blitz all’Olimpico in campionato contro la Lazio, puntano ancora forte su Federico Chiesa, match winner della gara di andata. Un’altra rete dell’esterno bianconero pagherebbe 5 volte la posta.

Se la Juventus si gioca il primato con il Chelsea, l’Atalanta mette in palio, allo Stadio Wankdorf di Berna, una buona fetta di qualificazione contro i padroni di casa dello Young Boys. I ragazzi di Gasperini, in un gran momento di forma in campionato, vogliono approfittare dello scontro diretto tra Villarreal e Manchester United per agganciare uno dei due posti buoni per accedere alla fase a eliminazione diretta. I nerazzurri, per gli esperti di Sisal Matchpoint, sono davanti ai padroni di casa come dimostra la quota di 1,75 contro il 4,10 dei gialloneri mentre il pareggio, che probabilmente non servirebbe a nessuno, è dato a 4,25. L’Atalanta è formazione che segna sempre tanto, come dimostrano le 13 gare stagionali con almeno tre reti: normale quindi che l’Over, a 1,50, si faccia preferire all’Under, in quota a 2,40. Curioso però come proprio l’unica gara avara di reti per la Dea in Europa sia stata proprio quella contro lo Young Boys: bissare l’1-0 dell’andata a Bergamo si gioca
a 9,50 mentre lo stesso risultato esatto, ma in favore dei padroni di casa, pagherebbe 16 volte la posta. Finora l’Atalanta, in Champions, ha segnato sette reti con sette giocatori diversi: all’appello, al momento, manca ancora Luis Muriel. Il colombiano vuole cancellare lo zero dalla casella dei gol europei e vederlo come primo marcatore della gara è dato a 5,75. Lo Young Boys si affida invece al giustiziere del Manchester United nella prima gara del girone, Jordan Siebatcheu. L’attaccante franco-statunitense ha realizzato dieci reti in stagione e vuole provare a spingere i suoi compagni verso il sogno della qualificazione: la sua rete alla Dea si gioca a 3,25.

RED/Agipro

Foto Credits Wikimedia Commons CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password