Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/08/2022 alle ore 20:45

Calcio

06/04/2022 | 15:47

Conference League: La Roma ritrova il Bodo, rivincita e semifinale. Abraham pronto a sbloccare la gara: primo marcatore a 6,00 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Conference League: La Roma ritrova il Bodo rivincita e semifinale. Abraham pronto a sbloccare la gara: primo marcatore a 6 00 su Sisal.it

ROMA - Cinque mesi e mezzo dopo Roma e Bodo Glimt si ritrovano di fronte per i quarti di finale della Conference League. I giallorossi volano in Norvegia con un doppio obiettivo: vendicare il 6-1 subìto all’Aspmyra Stadion e mettere una seria ipoteca per centrare la terza semifinale europea negli ultimi 4 anni. I giallorossi, secondo gli esperti Sisal, sono favoriti a 1,90 rispetto al 3,75 dei gialloneri norvegesi con il pareggio offerto alla stessa quota. La forbice tra le due squadre si allarga ancora di più per il passaggio turno: Roma in semifinale data a 1,30 mentre il Bodo tra le migliori quattro della Conference si gioca a 3,50. Impressionante il ruolino di marcia interno dei ragazzi di Kjetil Knutsen nella competizione europea: 8 gare giocate, compresi i turni di qualificazione, altrettante vittorie con 21 gol segnati e appena tre concessi agli avversari. I capitolini dovranno quindi non sottovalutare l’avversario di domani sera: il Goal, a 1,57, appare molto probabile. Non appare impossibile, nel corso della sfida, un Ribaltone, in quota a 6,25.

Rispetto alla gara dello scorso 21 ottobre, il Bodo ha perso due pedine fondamentali come la punta Botheim, finito al Krasnodar, e il capitano Berg, ora in Ligue 1 al Lens. Il gioiello dei norvegesi rimane sempre Ola Solbakken, esterno norvegese che alla Roma ha fatto tre gol in due partite. Ovviamente il numero 9 giallonero punta a ripetersi tanto che una sua marcatura è offerta a 3,50. José Mourinho, dal canto suo, si affida ancora una volta a Tammy Abraham, 23 reti in stagione di cui sette in Conference League di cui è capocannoniere. Il bomber inglese ha spesso rotto il ghiaccio nelle partite dei giallorossi e vederlo nuovamente come primo marcatore pagherebbe 6 volte la posta. 

RED/Agipro

Foto Credits Aleksandr Osipov CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password