Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/10/2020 alle ore 12:25

Calcio

11/06/2020 | 10:58

Coppa Italia, Juventus – Milan: bianconeri vicini alla finale, a 1.29 su Sisal Matchpoint

facebook twitter google pinterest
Coppa Italia Juventus Milan Sisal Matchpoint

ROMA -  Il calcio italiano riparte ufficialmente e lo fa in grande stile. Dopo più di 3 mesi, per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia, Juventus e Milan si sfidano nella prima partita ufficiale di due squadre italiane dopo lo stop per il Coronavirus. In palio la finalissima di Roma di mercoledì prossimo, bianconeri e rossoneri ripartono dal pareggio per 1-1 di San Siro, chi sarà più in forma dopo la lunga pausa forzata e conquisterà così il passaggio turno? Sarri non ha defezioni, mentre Pioli deve fare i conti con tre assenze pesanti, tra cui spicca quella di Ibrahimovic. Anche per questo, gli esperti di Sisal Matchpoint favoriscono la Juventus, avanti a 1.57 contro il 5.50 del Milan e il 4.25 del pareggio. La squadra di Sarri sembra avere già un piede in finale, il passaggio turno bianconero è infatti a un rasoterra 1.29 mentre per il ribaltone del Milan si sale a 3.60. Anche gli scommettitori si schierano con gli uomini di Sarri, il 98% ha scelto la vittoria juventina nel match, stessa percentuale per la Juve in finale. Chi sarà il primo marcatore del calcio italiano post lockdown? Il principale candidato non poteva che essere lui, Cristiano Ronaldo, proposto a 5.00 come autore del primo gol nel match, seguito da Dybala, a 6.50. In casa Milan, si candida Rebic, ma la sua prima marcatura sale a 10.00. Attenzione anche all’opzione doppietta di CR7, data a 5.50. L’idea “Ribaltone”, ovvero la squadra che passa in vantaggio poi perde, sembra difficile è infatti a 7.00. La Juventus resta la favorita numero uno per la vittoria della Coppa Italia, i bianconeri comandano a quota 2.00, più difficile l’impresa milanista, offerta a 7.50. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password