Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2018 alle ore 21:47

Calcio

08/05/2018 | 16:29

Coppa Italia: 8 scommettitori su 10 puntano sulla Juventus, titolo a 1.44 su Sisal Matchpoint

facebook twitter google pinterest
Coppa Italia Juventus Sisal Matchpoint

ROMA – Riflettori accesi allo Stadio Olimpico di Roma, dove va in scena la finale per l’assegnazione del primo trofeo dell’anno, la Coppa Italia. A sfidarsi, Juventus e Milan: i bianconeri sono ormai habitué della competizione e vanno a caccia del quarto trionfo consecutivo; ai rossoneri la Coppa nazionale manca dal 2003 ma, soprattutto, vincerla vorrebbe dire staccare il pass per la prossima Europa League evitando i calcoli delle ultime due giornate di campionato. A un passo dal settimo scudetto consecutivo, per i bookmaker di Sisal Matchpoint la squadra di Allegri farà la doppietta in stagione, aggiudicandosi anche la Coppa Italia. La vittoria dei bianconeri è infatti a 1.87, per il successo milanista si sale a 4.50, il segno X nei 90 minuti vale 3.40. La quarta Coppa Italia della Juventus è offerta a 1.44, a 2.75 il trionfo milanista. Nessun dubbio tra gli scommettitori, 8 su 10 hanno puntato sulla vittoria di Buffon &Co nel match e il 70% sulla loro conquista del trofeo. Solo il 26% va controcorrente e punta sul successo milanista. La vittoria potrebbe arrivare ai tempi supplementari, opzione a 9 per la Juventus e a 16 per il Milan, mentre l’eventualità che tutto si decida dal dischetto è a 12. Con Calhanoglu in campo dall'inizio, il Milan ha una media vicina ai due punti a partita, il turco infatti si è rivelato spesso un elemento decisivo. Con Scommesse On Demand, si può puntare su un suo goal da punizione diretta, offerto a un interessante 9. Nella Juventus, sono due i principali indiziati al goal: Dybala e Higuain, entrambi marcatori a 2.10. Occhio anche a Douglas Costa, in particolare spolvero, la sua rete vale 3.25.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password