Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2022 alle ore 20:49

Calcio

08/02/2022 | 11:40

Coppa Italia, effetto derby per il Milan: contro la Lazio il 51% degli scommettitori punta sui rossoneri

facebook twitter pinterest
Coppa Italia effetto derby per il Milan: contro la Lazio il 51 per cento degli scommettitori punta sui rossoneri

ROMA - La vittoria nel derby fa da trampolino di lancio al Milan in vista del quarto di finale di Coppa Italia. A San Siro contro la Lazio gli analisti spingono i rossoneri, favoriti sia in quota, sia nelle preferenze degli scommettitori: l'«1» è offerto a 1,84 su Planetwin365 ed è stato scelto nel 51% delle giocate, contro il 3,85 del pareggio al 90' e del 3,88 dato sul «2», fermo al 24% delle preferenze. L'ultimo precedente di Coppa a Milano ha premiato però i biancocelesti: nel 2019 la Lazio ebbe la meglio per 1-0 nella semifinale decisa da Correa, un punteggio che stavolta pagherebbe quasi 14 volte la posta (l'1-0 per il Milan è invece a 8,80). Toccherà ancora a Ciro Immobile trascinare la squadra di Sarri, ma il 2,70 offerto per il gol del centravanti è in seconda posizione rispetto alla prima scelta assoluta sul tabellone dei marcatori: a svettare è Olivier Giroud (a 2,15), ancora in primo piano dopo la doppietta all'Inter e la prolungata assenza di Ibrahimovic. Sia Milan che Lazio hanno chiuso in Under il turno precedente di Coppa, in tutti e due i casi superato ai supplementari, ma stavolta gli analisti prevedono una partita da almeno tre reti complessive: l'Over 2,5 si gioca a 1,70, mentre per il Goal - ovvero la possibilità che entrambe vadano a segno -  si scende a 1,63.
LL/Agipro

Foto Credits Flickr : Milan Autore Maarten Van Damme CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password