Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/05/2022 alle ore 13:20

Calcio

10/05/2022 | 13:05

Coppa Italia: Inter-Juventus, quote nerazzurre per la finale. Allegri a caccia di rivincita dopo la Supercoppa

facebook twitter pinterest
Coppa Italia: Inter Juventus quote nerazzurre per la finale. Allegri a caccia di rivincita dopo la Supercoppa

ROMA - Se per lo scudetto le cose si sono fatte complicate, nella finale di Coppa Italia l'Inter scenderà in campo da favorita per la conquista del trofeo. Inzaghi e i suoi si contendono il titolo con la Juventus nella finale in scena mercoledì 11 maggio all'Olimpico di Roma, per l'occasione tutto esaurito; per entrambe sarà una partita decisiva con i bianconeri a caccia della rivincita per non chiudere la stagione a zero titoli e i nerazzurri a cercare di conquistare il secondo trofeo stagionale in attesa di giocarsi le proprie carte nella lotta per il titolo. Le due formazioni si erano già sfidate a gennaio in occasione della Supercoppa Italiana, vinta dall'Inter ai supplementari. Anche stavolta sono i nerazzurri ad avere i favori del pronostico secondo i betting analyst di Stanleybet.it, che vedono il trionfo dell’Inter a 1,62, contro il successo della Juve a 2,17. Una vittoria nei 90 minuti di Handanovic e compagni vale 2,24 volte la posta mentre l'«1» bianconero è a quota 3,15, con il pari che porterebbe ai tempi supplementari leggermente più alto a 3,20.

Nella finale dell'Olimpico si prevede una partita con reti da entrambe le parti tanto che il Goal prevale di poco a 1,78, contro il No Goal offerto a 1,90. Avanti invece l'Under nei 90 minuti, fissato a 1,71, mentre un match con almeno tre reti si gioca a 1,97. Proprio per questo il risultato più probabile secondo gli analisti è l'1-1 a 5,60, che manderebbe le due squadre ai tempi supplementari. L'eventualità che il match si protragga per l'extra time è offerta a 3,05, mentre il “no” ai supplementari si gioca a 1,33. Più alta la quota per i calci di rigore, fissata a 5,20. Juventus-Inter è anche la sfida tra due degli attaccanti più prolifici nel campionato. Per quanto riguarda i possibili marcatori, da una parte c'è Dusan Vlahovic, arrivato in bianconero a gennaio e a segno fin qui in sette occasioni: un suo gol nella finalissima di domani è visto a 2,75, con la doppietta fissata a 10. A guidare l'attacco nerazzurro c'è invece Lautaro Martinez, che ha di recente superato il suo precedente record di gol in una stagione: la sua firma nel match dell'Olimpico è quotata 2,40, mentre la doppietta si gioca a 8.

RED/Agipro

Foto Credits Wikimedia Commons CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password