Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2021 alle ore 20:44

Calcio

11/03/2021 | 17:09

Europa League, Milan e Roma in campo contro Manchester e Shakhtar: il «2» rossonero a 5,85 su BetFlag, l’«1» giallorosso a 1,55

facebook twitter pinterest
Europa League Milan Roma Manchester Shakhtar BetFlag

ROMA - Dopo la Champions ecco l’Europa League che si appresta a disputare gli ottavi di finale con il Milan e la Roma che – si legge in una nota - questa sera affronteranno rispettivamente gli ucraini dello Shakhtar Donetsk e gli inglesi del Manchester United. I rossoneri saranno impegnati in trasferta contro una squadra di grandi tradizioni calcistiche e che, uscita dalla Champions, ha eliminato nei sedicesimi il Real Sociedad. La formazione italiana, invece, ha vinto il girone H e ha poi liquidato la pratica Stella Rossa passando per differenza reti visti i due pareggi rimediati. Sarà il decimo confronto tra le due formazioni, il primo in Europa League. Al momento il Milan vanta ottimi precedenti avendo eliminato gli inglesi per ben quattro volte nelle ultime cinque gare ad eliminazione diretta. Morale alto per un Manchester che è reduce dalla convincente vittoria in Premier League nel derby con il City primi in classifica. In campionato i red devils sono al secondo posto a ben undici punti di distanza dalla capolista. Per la gara contro il Milan, Solskjaer dovrebbe quasi sicuramente affidarsi ad un 4-2-3-1 con Martial sulle cui spalle cadrà il peso del reparto avanzato. Anche i rossoneri dovrebbero scendere in campo con un 4-2-3-1. Ma sono diverse le assenze da mettere in conto: a Rebic, Mandzukic, Calhanoglu, Bennacer e Ibrahimovic si è aggiunto Theo Hernandez, bloccato da un problema gastrointestinale. Gli analisti di BetFlag vedono favoriti gli inglesi e quotano l’1 a 1,60, particolarmente distante dal 2 a 5,85 e con l’X che moltiplica per 3,85. A seguire, alle 21, la Roma allo stadio Olimpico ospiterà lo Shakhtar Donetsk. I precedenti tra le due compagini in coppe continentali sono sei, ma tutti in Champions, con lo Shakhtar avanti nel computo delle vittorie (quattro contro le due dei giallorossi). Non sarà una gara come tante altre per Paulo Fonseca, l’allenatore dei giallorossi. Il portoghese, infatti, ha guidato il club di Donetsk per tre anni conquistando tre scudetti, tre coppe nazionali e una Supercoppa di Ucraina. Questa volta non potrà disporre dii Dzeko e Veretout, quest’ultimo reduce da un colpo alla coscia che lo costringerà all’inattività per almeno un mese e mezzo. In avanti fiducia a Mayoral, mentre a centrocampo Cristante potrebbe tornare nel suo ruolo naturale al fianco di Villar, ma attenzione alla candidatura di Diawara. Sul fronte opposto la squadra di Luis Castro in campionato rincorre la prima posizione in classifica al momento occupata dalla Dinamo Kiev a quattro lunghezze. La rosa a disposizione dell’allenatore portoghese è praticamente al completo, con la sola esclusione di Malyshev. Restano in dubbio Dentinho e Stepanenko. Nell’undici inziale in porta è confermato il giovanissimo Trubin, mentre nel reparto offensivo spazio alla fantasia di Marlos, Solomon e Taison dietro all’unica punta Moraes. I quotisti della bandiera delle scommesse bancano la vittoria casalinga della Roma a 1,55, mentre l’X e il 2 moltiplicano rispettivamente per 4,05 e 5,35.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password