Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/05/2021 alle ore 20:50

Calcio

10/03/2021 | 15:10

Europa League: Milan acciaccato, il «2» all'Old Trafford è un'impresa da 5,25 su Snai

facebook twitter pinterest
Europa League Milan snai

ROMA - Per Milan e Roma si apre domani la caccia ai quarti di finale dell'Europa League, competizione che nessuna squadra italiana è riuscita a vincere da quando ha cambiato denominazione, sostituendo la vecchia Coppa Uefa. Impegno complicatissimo per i rossoneri, impegnati in casa del Manchester United, attualmente secondo in Premier League. Mancherà la tradizionale spinta dell'Old Trafford, ovviamente deserto per le misure anti-contagio, tuttavia gli inglesi sono largamente favoriti: il segno «1» su SNAI si abbassa fino a 1,65, il pareggio vale 3,90, il «2» rossonero è a 5,25. Influiscono sul pronostico le assenze pesanti nell'organico di Pioli, che deve rinunciare a Ibrahimovic e alle due principali fonti di gioco, Calhanoglu e Bennacer, senza contare Hernandez e Rebic in dubbio. Più rosse che rossonere anche le quote del passaggio ai quarti di finale: United a 1,53, Milan a 2,40. La sfida tra le due squadre è uno dei classici del calcio europeo e il computo dei precedenti dà coraggio al Milan, che in Champions (e prima, in Coppa dei Campioni) ha eliminato gli inglesi in quattro occasioni su cinque, tra le quali spicca la doppia semifinale del 2006-07 (3-2 per il Manchester all'Old Trafford, 3-0 milanista a San Siro). L'ultima sfida in casa dello United, il 10 marzo 2010, non è però un buon ricordo: finì 4-0, con doppietta di Rooney. Tornando all'attualità, va detto che il Manchester per SNAI è anche il primo candidato al trionfo finale nella competizione, a 4,00. Il Milan, a 10, è la quinta opzione (dopo Tottenham, Arsenal e Ajax). 

Shakhtar in altalena - Fiducia alla Roma, nel confronto con lo Shakhtar Donetsk. Il segno «1» giallorosso per il match di domani all'Olimpico vola su SNAI a bassa quota, 1,55, contro il «2» a 5,50 e il pareggio a 4,50. Gli ucraini si sono aggregati all'Europa League dopo un girone di Champions molto altalenante, nel quale hanno battuto due volte il Real Madrid e imposto un doppio 0-0 all'Inter, cedendo però clamorosamente al Gladbach (10-0 nei due match). Sei i precedenti fra Roma e Shakhtar, tutti in Champions League: nel 2006-07, all'interno del girone, la Roma ne uscì con una vittoria e una sconfitta; nel 2010-11 (ottavi di finale) gli ucraini vinsero sia all'andata che al ritorno; nel 2017-18 (ancora ottavi), i giallorossi ribaltarono con l'1-0 all'Olimpico la sconfitta per 2-1 maturata in Ucraina. Quanto al doppio confronto di quest'anno, il pronostico sul passaggio del turno sorride alla Roma, data a 1,45, mentre le chance dello Shakhtar si fermano a 2,65. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password