Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2022 alle ore 21:06

Calcio

20/04/2022 | 11:40

Incontenibile Ciro Immobile: è il primo italiano a segnare 25 gol in tre campionati diversi. Per gli esperti di Sisal potrebbe fare di meglio: a 2,00 l’opzione che superi i 28 gol stagionali

facebook twitter pinterest
Incontenibile Ciro Immobile: è il primo italiano a segnare 25 gol in tre campionati diversi. Per gli esperti di Sisal potrebbe fare di meglio: a 2 00 l’opzione che superi i 28 gol stagionali

ROMA - Mentre ci si interroga sul suo futuro in Nazionale, Ciro Immobile continua a scrivere la storia. Non solo quella della Lazio, di cui è già il miglior marcatore con 180 gol realizzati in tutte le competizioni, ma anche della Serie A. Grazie alla rete che è valsa il pareggio con il Torino nella scorsa giornata di campionato, il bomber biancoceleste è salito a quota 180 gol nella classifica dei marcatori di tutti i tempi, insieme a Quagliarella, a – 3 da una leggenda come Gabriel Batistuta. Non solo, Immobile è il primo giocatore italiano nella storia della Serie A capace di segnare almeno 25 gol in almeno tre campionati distinti - il terzo in assoluto dopo Gunnar Nordahl e Stefano Nyers. Per gli esperti di Sisal, l’attaccante laziale potrebbe non fermarsi qui e fare di meglio: l’opzione che possa segnare più di 28 gol in questa stagione è a 2,00. Più difficile invece che possa far meglio del campionato 2019-2020 quando, con ben 36 reti, vinse la classifica marcatori e la Scarpa d’Oro, superare il suo personale record di 36 gol stagionali è un’idea che vale infatti 9 volte la posta. Ora Immobile insegue il quarto titolo di capocannoniere della Serie A, impresa in cui non è mai riuscito nessun azzurro: con la rete contro il Torino il centravanti della Lazio ha mantenuto inalterato il distacco di due lunghezze su Vlahovic e, per gli esperti di Sisal, è il favorito a vincere la classifica cannonieri, a 1,40 contro il 2,75 dello juventino.

RED/Agipro

Foto credits: Antonio Fraioli

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password