Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/09/2022 alle ore 12:03

Calcio

30/03/2022 | 18:30

Mondiali 2022, miraggio Doha all’orizzonte degli Azzurri: l’Iran rischia l’esclusione, Italia in Qatar a 100 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Mondiali 2022 miraggio Doha all’orizzonte degli Azzurri: l’Iran rischia l’esclusione Italia in Qatar a 100 su Sisal.it

ROMA - Il gol di Trajkovski, giovedì scorso a Palermo, ha infranto il sogno di milioni di tifosi di rivedere l’Italia ai Mondiali di calcio, in programma il prossimo inverno in Qatar. Ma Doha, impossibile da raggiungere dopo la bruciante sconfitta, oggi potrebbe miracolosamente riapparire all’orizzonte. L’Iran, infatti, è finito sotto la lente d’ingrandimento della Fifa per non aver permesso di entrare allo stadio a duemila tifose che avevano acquistato il biglietto per assistere alla sfida con il Libano valida per le qualificazioni mondiali. La Federazione, presieduta da Gianni Infantino, già tre anni fa aveva diffidato la nazione asiatica dall’adottare questo tipo di discriminazioni. L’Iran, già qualificato per la rassegna iridata, potrebbe essere quindi escluso dalla manifestazione come conseguenza della sospensione o espulsione della sua Federazione calcistica dalla Fifa.

Se questa ipotesi dovesse concretizzarsi, sarà poi a totale discrezione dell’organismo mondiale del calcio il ripescaggio di una squadra. L’Italia, campione d’Europa in carica e con quattro mondiali in bacheca, diventerebbe così una serissima candidata per volare a Doha. Un sogno per i tifosi che hanno richiesto agli esperti Sisal attraverso Scommesse On Demand di quotare il ripescaggio dell’Italia ai Mondiali, ma un’ipotesi non così probabile, tanto che vedere Donnarumma e compagni protagonisti in Qatar vale ben 100 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credits Biser Todorov CC BY 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password