Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/11/2019 alle ore 20:34

Calcio

26/06/2019 | 14:24

Mondiali femminili, Italia in salita con l'Olanda: vittoria a 3,45 su Betaland

facebook twitter google pinterest
Mondiali femminili Italia Olanda Betaland

ROMA - Vittoria sul campo e negli ascolti. La nazionale italiana conquista sempre più fiducia al Mondiale femminile. Battuta la Cina per 2-0, la squadra di Milena Bertolini si è qualificata ai quarti di finale e sa di poter contare su un pubblico numeroso, visto che 4 milioni 579 mila telespettatori hanno fatto il tifo per le azzurre nel match con le asiatiche. Ora l’Italia sogna, anche se le prossime avversarie (sabato pomeriggio) sono da temere. Sulla lavagna Betaland il successo delle Azzurre contro l’Olanda (ai quarti dopo la vittoria contro il Giappone) è proposto a 3,45, contro il pareggio a 3,20 e il segno «2» a 2,10. Tutte equilibrate le sfide dei quarti e le quote sono particolarmente alte. Anche in Norvegia-Inghilterra (di giovedì sera) il «2» appare più probabile ma a quota 2,00. A 3,55 il successo delle scandinave. Francia-Stati Uniti è senza dubbio il big match con le padrone di case a 3,05, il pari a 3,10 e il «2» per le nordamericane a 2,30. Strada più in discesa per la Germania contro la Svezia. Le tedesche sono favorite a 1,70, mentre il colpo svedese paga addirittura 5,00 volte la posta.
Sulla lavagna Betaland si può scommettere anche sul sogno mondiale: l’Italia spera a 15 volte la posta, con gli Stati Uniti che sono nettamente favoriti a 2,50. Sul podio anche Germania e Francia a 5,50.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse serie c lecco

Serie C, Lecco-Giana Erminio: quote sul filo nel derby lombardo

19/11/2019 | 13:50 ROMA - Sta per arrivare un derby ad alta tensione nel Girone A della Serie C. Sabato, al Rigamonti Ceppi, si affrontano Lecco e Giana Erminio, due lombarde invischiate nella bassa classifica. Il Lecco è terzultimo con 11 punti,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password