Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/10/2021 alle ore 21:18

Calcio

01/09/2021 | 14:35

Qualificazioni Mondiali: Italia-Bulgaria, c'è solo l'«1». Il primo successo da campioni europei è a 1,08

facebook twitter pinterest
Qualificazioni Mondiali Italia Bulgaria

ROMA - Con l'estate al tramonto e il campionato appena iniziato, torna in campo la nazionale azzurra, a quasi due mesi dal trionfo di Euro 2020. Gli uomini di Mancini, che prima della parentesi continentale avevano trovato tre successi in altrettanti incontri di qualificazione ai mondiali, riprendono domani il viaggio verso il Qatar affrontando a Firenze la Bulgaria, già battuta per 2-0 a fine marzo. Nettissimo il pronostico degli analisti di Stanleybet.it, che vedono il successo azzurro a 1,08. Per una vittoria esterna la Bulgaria necessita di più di un'impresa, con il «2» che paga ben 30 volte la posta. Pareggio che appare a sua volta complicato per gli ospiti, proposto a 9,30. L'Over prevale a 1,51, a testimonianza della fiducia nell'attacco azzurro, con l'Under a 2,44. Difficile invece vedere una rete da parte della selezione ospite, con il Goal offerto a 3,40 e il No Goal a 1,29.

Nonostante un campionato europeo non esente da critiche, è Ciro Immobile l'attaccante su cui puntare per la partita di domani. Il centravanti della Lazio vede il gol a 1,50, davanti a tutti i colleghi di reparto. I giovani Gianluca Scamacca e Moise Kean si giocano a 1,75, così come Lorenzo Insigne. Attenzione a Nicolò Zaniolo, al rientro in Nazionale dopo il lungo stop: il suo gol è dato a 1,85. 

Italia che ovviamente si trova in pole position per il primo posto finale nel girone di qualificazione. Gli uomini di Mancini sono offerti a 1,28, con la Svizzera a 3,50 e le altre selezioni ampiamente fuori dai giochi. Dopo il successo a Euro 2020, l'Italia si trova comunque a inseguire nella griglia del mondiale, che vede il Brasile davanti a tutti in quota a 6,50, davanti alla Francia a 7,50. Tris di squadre a 10 con Inghilterra, Germania e Spagna, mentre l'Italia, assieme a Belgio e Argentina, paga 12 volte la posta.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password