Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/05/2021 alle ore 20:50

Calcio

25/03/2021 | 11:26

Qualificazioni Mondiali, quota popolare per l’Italia contro l'Irlanda del Nord: l’«1» a 1,18 su BetFlag

facebook twitter pinterest
Qualificazioni mondiali quota Italia Irlanda del Nord BetFlag

ROMA - In attesa degli Europei, la nazionale italiana questa sera allo stadio Tardini di Parma, si legge in una nota, scenderà in campo, alle 20:45, per disputare la prima delle gare di qualificazione al Mondiale che si svolgeranno in Qatar il prossimo anno dal 21 novembre al 18 dicembre. Un’Italia chiamata a cancellare la delusione mondiale del 2018 quando rimase fuori dalla fase finale dopo un doppio drammatico spareggio con la Svezia. Torna in campo centoventisette giorni dopo aver affrontato la Bosnia e inanellato una serie di risultati da record ritrovando gioco e consensi che hanno ridato al nostro calcio maggiore credibilità in campo internazionale pur essendo appena uscito con le ossa rotte dalle competizioni europee per club. Per le qualificazioni è inserita nel girone C insieme a Bulgaria, Lituania ed Irlanda del Nord, l’avversaria di questa sera.

Nelle nove partite sinora disputate contro gli irlandesi del nord gli azzurri vantano un bottino altamente positivo con ben sei vittorie conquistate, in altrettanto gare casalinghe, due pareggi ed una sola sconfitta nel lontano 1958 in un confronto anche in quella occasione valido per la competizione mondiale.

Mancini per queste qualificazioni ha convocato ben trentotto giocatori, anche Barella, Bastoni e Sensi in attesa del via libera all’isolamento fiduciario dall’Ats lombarda. Indisponibili Cristante, infortunatosi nel ritiro, e Kean sicuramente manderà in campo gran parte della sua squadra titolare. Pochi i dubbi sul reparto arretrato con Donnarumma in porta ed una difesa a quattro con Florenzi, Bonucci, Chiellini ed Emerson Palmieri. A centrocampo agiranno Pellegrini o Barella, nel caso possa tornare disponibile, Locatelli e Verratti con Berardi, che questa volta potrebbe essere preferito a Chiesa a sostegno del tandem di attacco Insigne – Immobile.

L’Irlanda del Nord, di contro, è in caccia di una qualificazione che non arriva dal 1986 ed è reduce da una serie di risultato modesti nelle ultime dieci gare disputate avendone vinta una sola ai tempi supplementari contro la Bosnia Erzegovina in Nations League. Il tecnico degli irlandesi Ian Baraclough non potrà disporre degli attaccanti Washington e Boyce, del portiere Gartside e del difensore Jamal Lewis. Certamente manderà in campo la coppia d’attacco Maggennis e Lafferty. il poderoso attaccante trentatreenne ora militante Kilmarnock dopo aver lasciato lo scorso anno la Reggina ed aver militato anche nelle file del Palermo. Disco verde per gli azzurri dagli analisti di BetFlag che propongono l’1 popolare a 1,18, lontanissimo dall’X a 6,55 e con il 2 che moltiplica nientemeno che per 19,95.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password