Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/06/2022 alle ore 20:35

Calcio

24/05/2022 | 17:35

Serie A. La Salernitana vuole affiancare Cavani a Ribery. Il Matador, nuovo idolo dell’Arechi, a 9,00 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Serie A – La Salernitana vuole affiancare Cavani a Ribery Il Matador nuovo idolo dell’Arechi a 9 00 su Sisal.it

ROMA - Salerno non vuole smettere di sognare. Dopo aver agganciato una salvezza che, a un certo punto, sembrava irraggiungibile i granata vogliono preparare al meglio la prossima stagione di Serie A. Il presidente Iervolino, che ha toccato con mano l’amore dei tifosi della Salernitana, non vuole fermarsi e con mister Davide Nicola è pronto a vivere una stagione da protagonista. Il numero uno campano vorrebbe regalare al suo popolo, e al suo tecnico, un giocatore di livello assoluto da affiancare a Franck Ribery che a Salerno sta conoscendo una seconda giovinezza. E siccome sognare non costa nulla ecco che il nome di Edison Cavani ha già infiammato la tifoseria granata. Il Matador non rinnoverà con il Manchester United e tornare in Italia, da dove manca dal 2013, potrebbe essere un modo perfetto per chiudere il cerchio. Cavani ha ancora tanta voglia di essere protagonista e un pubblico bollente come quello dell’Arechi potrebbe riscaldare il cuore del bomber uruguaiano. Certo l’ex attaccante di Palermo e Napoli dovrà fare una scelta di vita, al pari di Ribery che sarebbe pronto ad accoglierlo a braccia aperte per lanciarlo a rete. Insieme i due grandi del calcio mondiale possono vantare qualcosa come 511 gol e 296 assist in tutte le competizioni. Le parole d’amore di Ribery verso la Salernitana potrebbero convincere Cavani a tornare in quella Serie A dove tutto è iniziato. Gli esperti Sisal ritengono l’approdo del Matador difficile ma non impossibile tanto che vederlo esultare a braccia larghe sotto la curva dell’Arechi pagherebbe 9 volte la posta.

RED/Agipro

Foto credits: WIkimedia Commons CC BY-SA 3.0 AT

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password