Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2021 alle ore 21:20

Calcio

24/09/2021 | 13:33

Serie A: Inter favorita contro l'Atalanta. Quote Betaland in equilibrio su Lazio-Roma

facebook twitter pinterest
Serie A Inter Atalanta Quote Betaland Lazio Roma

ROMA - Inter-Atalanta e il derby Lazio-Roma. La sesta giornata di Serie A - si legge in una nota - ha un programma ricco di big match, ma spiccano la sfida tutta in nerazzurro tra i campioni d’Italia e la formazione di Gasperini e il derby della Capitale. Le prime a scendere in campo (sabato alle 15:00) saranno però Spezia e Milan e i liguri dopo aver messo in difficoltà la Juventus, nonostante la sconfitta, non possono essere sottovalutati da Pioli. Sulla lavagna 1X2 di Betaland tuttavia il successo dei rossoneri appare probabile a quota 1,47. Ibra e compagni vogliono i tre punti in attesa di capire come finirà Inter-Atalanta (ore 18:00), che nei pronostici della vigilia vede favorita la squadra di Inzaghi a San Siro per un segno «1» a quota 1,96 su Betaland. Genoa-Verona è una sfida salvezza dal pronostico equilibrato, con il segno «1» e il «2» entrambi a 2,75. Domenica la Juventus cerca a quota 1,37 la seconda vittoria in campionato contro una Sampdoria decisa a rialzarsi dopo i quattro gol presi in meno di sessanta minuti contro il Napoli, ma il segno «1» sembra molto probabile a quota 1,37. Alle 18:00 c’è Lazio-Roma. I pronostici sul derby della Capitale sono per forza di cose in bilico. I precedenti in casa dei biancocelesti in effetti sono in perfetta parità: 27 vittorie per ciascuna con 29 pareggi totali. La Roma però si presenta con maggiore fiducia all’appuntamento (7 vittorie in otto gare stagionali), mentre la formazione di Sarri sta stentando parecchio. Out Pellegrini per i giallorossi e la lavagna 1X2 di Betaland propone entrambe le squadre vincenti a 2,65, con il pareggio a 3,45.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password