Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/01/2022 alle ore 09:50

Calcio

03/12/2021 | 14:00

Serie A: Inter avanti, Mourinho in salita su Snai. Napoli-Atalanta, quote thriller

facebook twitter pinterest
Serie A Inter Mourinho Snai. Napoli Atalanta quote

ROMA - La sedicesima giornata della Serie A si apre con un sabato spettacolare, che vede in campo le prime cinque in classifica. Suggestioni al massimo per la sfida tra Roma e Inter, primo incrocio per Mourinho con la squadra con cui ha conquistato il Triplete undici anni fa. Il tecnico portoghese vi arriva in un periodo piuttosto critico per i giallorossi, reduci da tre sconfitte nelle ultime cinque partite di campionato e alle prese con assenze pesanti. Al contrario, l'Inter sembra aver innestato una marcia irresistibile, fatta di cinque vittorie e un pareggio nelle ultime sei gare. Con queste premesse, il pronostico SNAI pende piuttosto nettamente sul «2» nerazzurro, dato a 1,95, mentre la vittoria della Roma è offerta a 3,80. Da non scartare il pareggio, a 3,65, anche perché è l'esito con cui si sono concluse le ultime tre sfide giocate all'Olimpico, curiosamente con lo stesso risultato: due reti per parte. Il quarto 2-2 della serie vale 13 volte la scommessa. Dominio nerazzurro sul fronte dei possibili bomber: un gol del grande ex Dzeko vale 2,50, così come quello del suo compagno di reparto Lautaro Martinez. Chance anche per Correa, a 3,50, e Sanchez, a 3,75. Assente Abraham per squalifica, i giallorossi si presentano con Mkhitaryan e Shomurodov a 4,00, mentre il primo gol di Zaniolo in campionato è a 5,00. 

Napoli, un anno fa fu goleada - Match clou anche al Maradona, dove il Napoli capolista ospita un'Atalanta che, dopo qualche impaccio iniziale, sta marciando a ritmi scudetto. Le quote SNAI indicano un equilibrio quasi perfetto: i padroni di casa sono leggermente avanti, a 2,55, contro il 2,70 del «2» bergamasco e il pareggio dato a 3,45. L'Atalanta ha vinto nettamente gli ultimi due scontri diretti, 3-1 in Coppa Italia e 4-2 in campionato, entrambi giocati a Bergamo. La sfida più recente in casa del Napoli, poco più di un anno fa, si è risolta però in una goleada azzurra (4-1). Reti ed emozioni non dovrebbero mancare neanche questa volta, ecco perché l'Over (1,60) vale meno dell'Under (2,20).

Milan a bassa quota - L'apertura del turno, domani pomeriggio, spetta al Milan, che attende la Salernitana a San Siro. Quasi rasoterra il segno «1», in quota a 1,20, un blitz a sorpresa dei campani vale 14 volte la scommessa. Improbabile anche il pareggio, a 7,00. La Salernitana ha trovato la rete solo una volta nelle ultime cinque partite, ecco perché il Goal (entrambe le squadre a segno) è un'ipotesi piuttosto lontana, a 2,15, mentre il No Goal viaggia a 1,63. 

  

Sheva, serve l'impresa - Tra le gare della domenica, Juventus a 1,24 nel match interno con il Genoa. Non facile l'approccio di Shevchenko, che dopo Roma e Milan incontra un altro avversario di grande caratura. A Sheva non dispiacerebbe un pareggio, a 6,00, remota l'ipotesi del «2», a 12. La Lazio, un punto in tre partite, prova a tornare al successo in casa della Sampdoria: pronostico favorevole per Sarri, con il «2» a 2,05 e l'«1» doriano a 3,35. Nel derby veneto tra Venezia e Verona, prevale il «2» gialloblù, a 2,10, contro il successo lagunare a 3,55. Sassuolo in formissima e da «2» (2,05) in casa dello Spezia (3,35); equilibrio tendente al viola tra Bologna (2,85) e Fiorentina (2,60). 

RED/Agipro

Foto Credits Aleksandr Osipov CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password