Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2022 alle ore 20:40

Calcio

30/09/2022 | 14:10

Serie A, Inter-Roma: Mou prova il colpo dell’ex, ma le quote premiano Inzaghi. Napoli e Atalanta da «1» per confermare il primato

facebook twitter pinterest
Serie A Inter Roma quote Inzaghi Napoli Atalanta

ROMA - Mourinho torna di nuovo a San Siro da ex – anche se si accomoderà in tribuna per squalifica – per vendicare l’ultima sconfitta in casa contro l’Atalanta e raccogliere i primi punti contro i nerazzurri dopo lo “zero” dello scorso anno. Partita importante anche per Inzaghi, reduce dalla debacle di Udine, ma sempre vincente finora nelle tre partite casalinghe in Serie A. Inter avanti per il poker interno, secondo gli esperti di Stanleybet.it, offerto a 2,05 mentre pareggio e colpo esterno dei giallorossi valgono entrambi 3,50.

Come l’anno scorso dovrebbero prevalere gol e spettacolo: l’Over 2.5 a 1,75 è in vantaggio sull’Under 2.5 a 1,98. Per il risultato esatto in pole c’è l’1-1 a 6, sale a 15 il 3-1 come lo scorso aprile, mentre si gioca a 19 lo 0-2 per Pellegrini e compagni.

Il Napoli, dopo l’impresa di San Siro contro il Milan, vuole confermare il primato nel match inaugurale dell’ottava giornata, al “Maradona” contro il Torino. Favorito il segno «1» a 1,60 contro il 5,50 del successo granata. Nel mezzo il pari fissato a 4. Più equilibrio invece tra Goal, proposto a 1,80, e No Goal, visto a 1,91 mentre Giovanni Simeone dopo il colpo da tre punti di Milano cerca il primo centro casalingo, dato a 1,95. Più alta la quota del capocannoniere di Juric, Nikola Vlasic, offerta a 6.

Anche l’Atalanta, superato l’ostacolo Roma, cerca i tre punti contro la Fiorentina tornata nell’ultimo turno al successo che mancava dall’esordio contro la Cremonese. Quote nerazzurre al Gewiss Stadium, con la Dea avanti in quota a 1,95. Vale 3,50 il pari, leggermente in vantaggio sul «2» a 3,80. Nonostante l’Atalanta sia la miglior difesa del campionato ha sempre subito una rete in casa, con il Goal, a 1,75, ancora favorito sul No Goal fissato a 1,98.

Cerca il ritorno al successo il Milan (1,58), in casa dell’Empoli (5,50), reduce dal primo successo stagionale in casa del Bologna ma mai vincente al Castellani. Vale invece 4,10 l’opzione pareggio. Pioli punta sul rientrante Rafael Leao, dato marcatore a 2,20, mentre il primo gol stagionale di Mattia Destro, a disposizione dopo l’infortunio, paga 4,75 volte la posta.

Tre punti obbligatori anche per la Juventus, chiamata al successo per non rischiare di perdere troppo contatto dalla vetta dopo i due punti raccolti nelle ultime tre uscite. Dopo un settembre senza successi in tutte le competizioni, sono avanti gli uomini di Allegri, a 1,52, contro il 6,20 del Bologna. Il pari, come nel precedente allo Stadium dello scorso campionato, si gioca a 4,20.

Vuole confermare il buon momento la Lazio (1,40) contro il nuovo Spezia di Gotti (7,00) tra le sorprese più liete della stagione, mentre c’è tanto equilibrio nella zona basse della classifica. La Sampdoria, offerta a 2,20, vede il primo successo stagionale contro il Monza (3,15) reduce dal colpo storico contro la Juventus; più complesso invece per la Cremonese (3,50) ferma a due punti in classifica, avere la meglio in trasferta di un Lecce, capace di vincere a Salerno nell’ultimo turno, e proposta a 2,10 per la prima affermazione al “Via del Mare”.

RED/Agipro

Foto credits Football.ua CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password