Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2021 alle ore 19:02

Calcio

30/04/2021 | 13:10

Serie A: Inter, matchpoint a quota rasoterra contro il Crotone. Zapata guida l’Atalanta: decimo gol al Sassuolo a 1,80 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Serie A Inter quota Crotone Zapata Atalanta Sisal.it

ROMA - Il momento potrebbe essere arrivato. Domani pomeriggio allo Scida, l’Inter si gioca il primo dei 5 matchpoint per vincere lo scudetto. I ragazzi di Conte, forti di ben 11 punti di vantaggio sull’Atalanta, provano a chiudere i giochi al primo colpo nel più classico dei testa-coda contro un Crotone che, contemporaneamente, potrebbe salutare la Serie A. Normale quindi che gli esperti di Sisal Matchpoint vedano un successo nerazzurro a bassissima quota, 1,22, rispetto all’impresa dei padroni di casa quotata a 12 con il pareggio che si gioca a 6,50. L’andata, terminata poi 6-2 per Lukaku e compagni, fu ricca di gol ed emozioni: un’altra sfida piena di marcature è molto probabile tanche che l’Over 3,5, dato a 1,78, si fa preferire leggermente all’Under a 1,92. A secco da quattro giornate, Lautaro Martinez proverà a sbloccarsi proprio contro il Crotone. Quattro mesi fa a San Siro, il “Toro” si portò a casa il pallone dove mise in mostra tutto il suo repertorio: gol di destro, sinistro e colpo di testa. Un altro hat-trick del numero 10 dell’Inter, domani allo Scida, si gioca a 14.50. Attenzione però a Simy: l’attaccante rossoblù, 19 reti in campionato, è la grande rivelazione della stagione e nonché il giocatore, insieme a Kessie, andato più volte a segno dal dischetto, ben 8 centri. Un’altra rete dagli undici metri per l’attaccante del Crotone pagherebbe 9 volte la posta. L’Atalanta di Gasperini proverà a tener ancora vivo il campionato facendo visita a un Sassuolo sempre da non sottovalutare ma contro il quale i bergamaschi hanno una striscia aperta, in campionato, di sette successi consecutivi. Dettaglio che non è sfuggito agli esperti di Sisal Matchpoint che vedono nettamente favoriti i nerazzurri, vincenti a 1,50, con i padroni di casa in quota a 6,00 mentre per il pareggio si scende a 4,50. Trentatré reti negli ultimi sette incroci in Serie A: i gol tra Sassuolo e Atalanta non mancano mai. Nel settembre di due anni fa, sempre a Reggio Emilia, la gara si concluse 4-1 in favore dell’Atalanta: un punteggio identico domenica pomeriggio pagherebbe 18 volte la posta. Se De Zerbi potesse levare un giocatore a Gasperini non ci sono dubbi che sarebbe Duvan Zapata. I neroverdi, infatti, sono la squadra più colpita dal centravanti colombiano: 9 reti, di cui 7 con la maglia atalantina, in 11 sfide. Vederlo ancora nel tabellino dei marcatori appare molto probabile vista la quota di 1,80 mentre tra i padroni di casa il giovane Raspadori andrà a caccia dell’ennesima perla stagione data a 4,50. Il Napoli, terzo, vuole mantenere la posizione e parte con i favori del pronostico, a 1,80, rispetto a un Cagliari in grande forma, vincente però a 8,00. Dovrebbe essere una domenica sia per la Juventus, data a 1,47, contro l’Udinese, i cui tre punti si giocano a 6,50, che per il Milan il quale cerca di evitare la terza sconfitta consecutiva. L’avversario di turno è il Benevento di Inzaghi in piena involuzione: il successo rossonero è a bassa quota, 1,33, contro l’impresa sannita che pagherebbe 9 volte la posta. La Lazio, che continua a sognare la Champions, ospita il Genoa dell’ex Ballardini: i tre punti, dati a 1,38, non dovrebbero sfuggire contro i liguri il cui blitz all’Olimpico si gioca a 8,00.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password