Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/10/2022 alle ore 15:00

Calcio

04/02/2022 | 13:43

Serie A, Inter sovrastante: il 51% degli scommettitori sceglie l'«1» contro il Milan

facebook twitter pinterest
Serie A Inter scommettitori Milan

ROMA - In classifica i punti di distanza sono solo quattro, ma in quota la differenza è netta. Gli analisti dicono Inter alla vigilia di un derby più cruciale del solito per le sorti del campionato. A oggi i numeri premiano la squadra di Inzaghi, l'unica ancora imbattuta in casa, il cui «1» nella partita di domani contro il Milan si gioca a 1,85 su Planetwin365. Stessa preferenza "pesante" da parte degli scommettitori, che nel 51% dei casi hanno scelto i campioni d'Italia. In salita il cammino dei rossoneri, dopo due giornate consecutive senza vittoria: lo scatto di Pioli pagherebbe 4,38, ma al momento è fermo al 22% delle preferenze, superato anche dal pareggio, con il 27% (a quota 3,55). Media gol praticamente identica per entrambe le squadre (poco più di tre reti a partita, tra fatte e subite), dato che in tabellone spinge l'Over 2,5 a 1,65 così come il Goal, a 1,55. Con Ibrahimovic ancora da valutare è Lautaro Martinez a prendersi la scena nelle scommesse sui marcatori, dove si gioca a 2,00 davanti a Dzeko (2,25), mentre dall'altra parte del campo Giroud e Leao rispondono a 2,75 e 3,55. Le ultime tre vittorie dell'Inter (in Supercoppa, in Coppa Italia contro l'Empoli e in campionato con il Venezia) sono tutte arrivate in rimonta: il ribaltone dei nerazzurri stavolta pagherebbe 27 volte la posta, per quello dei rossoneri si sale invece a 38,00.

A Torino sarà invece la giornata di Dusan Vlahovic, per la prima volta in campo con la Juventus nel posticipo di domenica sera. Una partita sulla carta abbordabile per i bianconeri - avanti a 1,55 con il 61% delle preferenze - che apre subito grandi opportunità per il nuovo numero 7: il gol al debutto vale 1,90 su Planetwin365, prima scelta in assoluto nelle giocate sui marcatori (Morata è a 2,30, Dybala a 2,20). Per i gialloblù, privi dello squalificato Simeone, il ballottaggio è invece tra Kalinic (5,00) e Lasagna (4,50), ma per la squadra di Tudor il turno si apre in salita, con il «2» dato a 5,89 e il pareggio a 4,25. In ballo per la Juve altri punti chiave per la corsa al piazzamento Champions, che al momento vede l'Atalanta in leggero vantaggio, a 1,30 contro l'1,40 di Allegri. Proprio i nerazzurri di Gasperini, intanto, si avviano in discesa (a 1,24) al testa a testa contro il Cagliari (11,70).

Senza Vlahovic sarà invece sfida sul filo per la Fiorentina contro la Lazio: per l'appuntamento di domani sera al Franchi i viola partono a 2,40, in leggero vantaggio sul 2,94 di Sarri e sul 3,40 del pareggio. Nel pomeriggio toccherà invece alla Roma (a 1,33) ospitare il Genoa (9,30) per centrare il terzo successo consecutivo in campionato. In zona salvezza, invece, occhi puntati sulla Salernitana, che dopo un ambizioso mercato invernale punta a raccogliere punti preziosi contro uno Spezia lanciatissimo dopo quattro vittorie nelle ultime cinque partite. La boccata di ossigeno per Colantuono paga 2,81 su Planetwin365, con il «2» bianconero di poco avanti (a 2,50) e il segno «X» a 3,40. Divisi anche gli scommettitori, che nel 34% dei casi hanno scelto i padroni di casa e nel 38% lo Spezia. Nelle quote sulla retrocessione, intanto, la situazione granata rimane difficile, visto l'1,04 offerto per il ritorno in Serie B. Per lo Spezia, invece, il balzo in avanti rispetto a inizio stagione è evidente, con la quota passata da 1,75 a 3,00.

RED/Agipro

Foto credits Football.ua CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password