Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/01/2021 alle ore 19:03

Calcio

22/12/2020 | 12:37

Serie A, Juventus-Fiorentina: i bookmaker vedono bianconero, "1" a 1,32 su BetFlag

facebook twitter google pinterest
Serie A Juventus Fiorentina BetFlag

ROMA - Ancora Serie A, ancora un turno infrasettimanale, l’ultimo di un 2020 da dimenticare. Questa sera, alle 20:45, la Juventus, dopo aver fatto poker con il Parma, ospita la Fiorentina distante ben sedici punti in classifica relegata nei bassifondi della classifica per aver conquistato solo undici punti e subito ben sei sconfitte in tredici turni. Sarà una partita molto speciale, si legge in una nota, per la storica rivalità tra le tifoserie ed anche per l’ex di turno Federico Chiesa. Lo scorso anno grazie anche ad una doppietta di Ronaldo finì con un netto 3 – 0. Bisogna tornare indietro di dodici anni per registrare un successo degli ospiti nel capoluogo piemontese contro i bianconeri. Pochi dubbi per Pirlo che dovrebbe schierare in porta Szczesny con Cuadrado a destra e Alex Sandro a sinistra. Chiesa dovrebbe essere preferito a Kulusevski con i confermatissimi Weston McKennie e Rodrigo Betancur ormai a suo agio nei meccanismi bianconeri. In attacco ancora una volta Cristiano Ronaldo avrà al suo fianco Alvaro Morata mentre Dybala ricomincerà dalla panchina. Prandelli, che non potrà contare sull’indisponibile Cutrone, dal canto suo proporrà Vlahovic in attacco con Ribery, l’ex Caceres in difesa con Dragowski a difendere la porta. Gli analisti di BetFlag vedono bianconero e propongono l’1 basso a 1,32, con il 2 lontanissimo a 8,80 e l’X a 5,25.

Domani sera, alle 20:45, fischio d’inizio per il match clou della quattordicesima giornata con Milan e Lazio che non possono permettersi passi falsi. A cominciare dai rossoneri che lamentano numerose assenze a cominciare dall’attacco con Ibrahimovic e Rebic, insieme a Bannacer e fors’anche Tonali. Donnarumma in porta avrà a sostegno la linea difensiva composta da Calabria, Kalulu, Romagnoli e Hernandez con speedy Leao unica punta che ha portato a 6 secondi e 76 centesimi contro il Sassuolo il record per il goal più veloce della serie A.

Simone Inzaghi, il tecnico della Lazio, invece, potrebbe tornare a disporre di Acerbi e Correa, assenti nel confronto con il Napoli, con Immobile e Caicedo coppia d’attacco. Per la bandiera delle scommesse è confronto tutt’altro che scontato e banca l’1 alto a 2,23, con il 2 non lontanissimo a 3,05 e con l’X a 3,55.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password