Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2021 alle ore 21:20

Calcio

14/10/2021 | 17:02

Serie A, la voglia di riscatto della Lazio alla prova Inter: alto il «2» nerazzurro a 2,18 ma lontano dall’«1» a 3,25 su BetFlag

facebook twitter pinterest
Serie A Lazio Inter BetFlag

ROMA - Archiviate le prestazioni della nazionale alle prese con gli impegni della Nations League, si torna in campo per disputare le gare dell’ottava giornata di campionato della massima serie. Lazio – Inter, fischio d’avvio sabato alle 18, è sicuramente il big match con i biancocelesti che per la prima volta - si legge in una nota - vedranno sedere sulla panchina avversaria l’ex tecnico Simone Inzaghi, un allenatore che ha raccolto tanto in cinque anni con una squadra che ha saputo quasi sempre lottare ad armi pari anche contro avversari più titolati. Quest’anno Sarri, che ne ha preso il posto, ha sinora raccolto solo undici punti, tre vittorie, due pari ed una sconfitta, quasi la metà dell’imbattuto Napoli che veleggia in testa alla classifica con 21 punti. I nerazzurri, invece, sinora sono terzi per aver pareggiato due delle sette gare sinora disputate ed ha al proprio attivo anche cinque vittorie. Per l’occasione spalti gremiti come non si vedevano da tempo non solo per vedere all’opera la squadra campione d’Italia ma anche per l’aumentata capacità di presenze, circa 50mila spettatori, che è passata dal 50% al 75%.

Posta pesante in palio per entrambe le squadre ma soprattutto per i padroni di casa alla ricerca di una vittoria che potrebbe far morale e classifica in una squadra reduce dalla brutta sconfitta a Bologna. Per l’occasione difesa a quattro schierata da Sarri con Luiz Felipe e Patric coppia centrale, Hysaj a destra e Hysaj a sinistra. Centrocampo a tre con la probabile presenza di Milinkovic-Savic, Leiva e Luis Alberto. Possibile il recupero di Immobile al centro dell’attacco coadiuvato da Pedro e Felipe Anderson. Nuovamente indisponibili Acerbi, squalificato per due turni, e Zaccagni.

Qualche dubbio in più alla vigilia tra le file della formazione campione d’Italia. Correa sembra aver recuperato ma difficilmente troverà posto in campo dal primo minuto. Dubbi anche per Lautaro di ritorno dagli impegni con la sua nazionale. Indisponibile ancora Brazao. Certa la presenza tra i pali di Handanovic con Bastoni, Skriniar e De Vrij a far da filtro ad un centrocampo formato da Calhanoglu, Brozovic e Barella. Confermatissimo in attacco Dzeko, che proprio nella capitale, ma sul versante giallorosso, si è imposto all’attenzione del calcio italiano, e che, per l’occasione, potrebbe continuare a respirare aria di derby.

La voglia di riscatto della Lazio non condiziona le proposte degli analisti di BetFlag che indicano gli ospiti squadra favorita e bancano il 2 a 2,18, lontano dall’1 a 3,25 con l’X che moltiplica per 3,40.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password