Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/05/2022 alle ore 20:34

Calcio

21/01/2022 | 13:24

Serie A, Milan-Juve: quote divise a metà, riflettori accesi su Orsato

facebook twitter pinterest
Serie A Milan Juve quote

ROMA - È la partita più equilibrata del turno secondo analisti e tifosi. Milan e Juventus si contenderanno punti fondamentali nel posticipo di Serie A di domenica sera: dopo il ko contro lo Spezia e il Napoli ora a -2 punti, i rossoneri puntano a un riscatto offerto a 2,67 su Planetwin365 e scelto nel 35% delle scommesse effettuate. Identica la percentuale andata a favore della Juventus, imbattuta da quasi due mesi e ora a ridosso della zona Champions: il blitz di Allegri a San Siro pagherebbe 2,71, mentre la «X» si gioca a 3,15 e ha ottenuto il 30% delle scelte. Il caso Dybala continua a tenere banco, ma i numeri lo indicano ancora come protagonista della sfida. L'argentino è andato a segno sei volte nei testa a testa contro il Milan - uno dei migliori marcatori bianconeri nei confronti diretti - e nelle scommesse sui chi andrà a segno è la prima scelta juventina a 2,35, alla pari con Morata. L'attacco del Milan sarà ancora una volta nelle mani di Ibrahimovic, dato a 2,15, con Rebic che lo segue a 2,85. La svista dell'arbitro Serra in Milan- Spezia accende i riflettori sulla direzione di gara di Orsato: un'espulsione nel corso dell'incontro è a 3,25 (la quota più bassa tra tutte le partite di giornata), un rigore è a 2,54, mentre l'intervento del Var pagherebbe 3,10.

All'Olimpico la partenza sarà invece in salita per Lazio, in campo domani sera per l'anticipo contro l'Atalanta. Nove vittorie, due pareggi e zero sconfitte per i nerazzurri nelle trasferte di campionato, un bilancio impressionante che in quota lancia il «2» di Gasperini a 2,15. Uomini contati in casa biancoceleste, con Sarri che parte a 3,11 su Planetwin365 e la «X» a 3,65. Uguale la tendenza nelle scelte degli scommettitori, che nel 44% dei casi hanno opzionato l'Atalanta, mentre sulla Lazio è andato il 30% delle preferenze. Senza Pedro e con Zaccagni in dubbio, Immobile è chiamato agli straordinari: dopo il gol decisivo in Coppa Italia, il centravanti ancora a segno vale 2,20, la stessa quota offerta per Muriel, primo tra i nerazzurri. Nel frattempo, l'attaccante biancoceleste è tornato in testa nelle scommesse sul capocannoniere, dove ora è a 2,00 davanti a Vlahovic (2,10). Altissima la media gol negli ultimi confronti diretti tra le due squadre: nei sei confronti giocati da fine 2019 a oggi (Coppa Italia inclusa) il testa a testa è sempre finito con almeno quattro reti complessive. L'Over 3,5 stavolta pagherebbe 2,42, mentre sul minuto del primo gol si punta sull'intervallo tra il fischio d'inizio e il 15', a 2,61.

Favorita fuori casa è anche la Roma, che in casa dell'Empoli - contro cui ha vinto gli ultimi quattro scontri diretti - parte a quota 1,80 su Planetwin365, contro il 3,93 dell'ex Andreazzoli. Situazione contagi permettendo, la giornata si apre in discesa anche per Inter e Napoli, offerte rispettivamente a 1,10 e a 1,15 contro Venezia (23,00) e Salernitana (16,00).

RED/Agipro

Foto Credits Flickr : Milan Autore Maarten Van Damme CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password