Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2022 alle ore 21:06

Calcio

07/10/2022 | 10:58

Serie A: Milan avanti a San Siro, a 3,55 il primo «2» della Juventus

facebook twitter pinterest
Serie A Milan Juventus

ROMA - Ancora senza lo squalificato Di Maria, ma con due vittorie consecutive alle sue spalle. Una Juventus in ripresa dopo Bologna e Maccabi si presenterà domani sera a San Siro, al cospetto del Milan che invece arriva dal netto ko contro in Chelsea, ma che in campionato ha quattro punti in più rispetto ai bianconeri. I due incroci della scorsa stagione sono entrambi finiti in pareggio, stavolta a 3,30 sul tabellone Planetwin365, ma il fattore campo e il rendimento in trasferta della Juve premiano Pioli, favorito a 2,10 e con il 45% delle scommesse dalla sua parte. Pagherebbe invece 3,55 il primo successo esterno di Allegri, su cui le preferenze si sono fermate al 27%. In una partita delicata per entrambe le squadre, gli analisti puntano su un punteggio "contenuto" e lanciano l'Under 2,5 (massimo due reti complessive) a 1,70. Come emerge dal sito di statistiche Calcio.com, i bianconeri sono la squadra che più di tutte ha segnato nei primi 15 minuti di gioco e la scommessa su una rete "lampo" (che include anche il Milan) stavolta vale 3,10.
A proposito di gol, il tabellone dei marcatori è particolarmente ricco, a partire da Giroud, prima scelta a quota 2,65. Il duello sarà innanzitutto con Vlahovic (3,25) in coppia con Milik (4,00) e con
l'insidia Kostic a 7,00. A dare man forte al francese ci sarà invece Leao (3,50), mentre la scossa di De Ketelaere vale 4,35.
Prima del match clou della nona giornata toccherà invece all'Inter confermare l'inversione di marcia positiva dopo il successo con il Barcellona in Champions. Il testa a testa al Mapei Stadium della scorsa stagione si è chiuso con la vittoria dei nerazzurri e un altro «2» vale 1,72 su Planetwin365, con un vantaggio ampio sia sul pari (4,05) sia sul Sassuolo (4,30), che però ha portato a casa l'ultimo scontro diretto. Con Lukaku in forte dubbio, Inzaghi punterà ancora su Dzeko, a segno nel successo dello scorso anno e ora a 2,40 nelle scommesse sui marcatori. Lautaro si conferma davanti a tutti a 2,30, mentre dall'altra parte del campo - con Berardi ancora da valutare - si fanno avanti Pinamonti a 3,65 e Thorstvedt a 5,75. Due i rigori assegnati nell'ultimo incontro in terra emiliana, uno per parte: stavolta, l’assegnazione di un penalty nel corso del
match pagherebbe pagherebbe 2,68. Sul versante cartellini, invece, i nomi più a rischio secondo gli analisti sono Lopez (2,45) e Barella (2,75).
In alta classifica occhi puntati anche sul testa a testa tra la sorpresa Udinese e l'Atalanta, ancora imbattuta fino a questo momento. Per la sfida di domenica alla Dacia Arena sono però i bianconeri a partite con un leggerissimo vantaggio, a 2,55 su Planetwin365; il blitz di Gasperini si gioca invece a 2,70, mentre il segno «X» è a 3,35. Ad approfittare del duello in bilico in Friuli potrebbe essere la capolista Napoli, data a bassa quota (1,42) sul campo della Cremonese. Quota blindata anche perla Roma, a 1,35 per il posticipo di domenica all'Olimpico con il Lecce (8,80), mentre lunedì sera sarà la volta della Lazio (2,86) nell'insidioso appuntamento al Franchi con la Fiorentina (2,45).

RED/Agipro

Foto Credits Flickr : Milan Autore Maarten Van Damme CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password