Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/08/2019 alle ore 18:56

Calcio

25/01/2019 | 14:57

Serie A: Milan-Napoli, effetto Piatek. Su Snai una giocata su tre per la vittoria dei rossoneri

facebook twitter google pinterest
Serie A Milan Napoli Piatek Snai

ROMA - Probabilmente si può definire "effetto Piatek": la sola ufficialità del bomber polacco in rossonero sposta sensibilmente gli equilibri del match tra Milan e Napoli di domani sera. Le preferenze degli scommettitori vanno, sì, al Napoli, ma in maniera meno netta del previsto: il 28% delle giocate confluisce sui rossoneri, contro il 45% degli azzurri. Non molto divaricata anche la forbice delle quote: Napoli favorito a 2,00, il Milan viaggia a 3,70. In mezzo il pareggio, quotato a 3,50. Più accentuato il divario nei dati statistici: 13 i punti di scarto tra gli azzurri e i rossoneri che, contro il Napoli, hanno raccolto appena una vittoria negli ultimi 10 match. Tornando all'argomento di giornata, l'arrivo di Piatek al Milan, c'è da rilevare che nonostante il polacco sembri destinato a subentrare dalla panchina, i trader credono al suo primo gol in rossonero, dato a 3,50. Fiducia anche all'altro bomber polacco, Arkadiusz Milik, in forza al Napoli, dato a 2,50 per una rete nell'incontro.

Immobile vs CR7 - Domenica sera, invece, c'è l'altro big match della 21ª giornata di Serie A. Lazio contro Juventus, a Roma: in questo caso le quote sono più sbilanciate, nonostante i biancocelesti siano state una delle poche squadre a infastidire la Juve negli ultimi anni, battendola due volte negli ultimi quattro confronti (una in Supercoppa, nel 2017). I campioni d'Italia sono dati a 1,87, a 3,45 c'è il pari mentre vale 4,25 il successo della Lazio che, in campionato, non batte la Juve all'Olimpico addirittura dal 2003. La sfida di sedici anni fa finì 2-0, un risultato che replicato domenica sera pagherebbe 22 volte la scommessa. Anche a Roma ci sarà spazio per una sfida gol che si annuncia caldissima, quella tra Ciro Immobile (11 reti fino a qui) e Cristiano Ronaldo (leader della classifica bomber con 14 gol): la distanza tra i due è ravvicinata relativamente alla partita (a 3,00 il gol del laziale, a 2,00 quello dello Juventino) ma diventa impari se si allarga al titolo di capocannoniere: CR7 è strafavorito a 1,65, la rimonta di Immobile sale a 7,50. 

Il Toro risale a 3,65 - Il Torino, invece, prova a rimettersi in corsa ospitando l'Inter: è arrivata solo una vittoria nelle ultime cinque giornate per i granata, che sono scivolati a cinque punti dalla zona Europa League. Le quote, però spingono in verso contrario e danno l'Inter come favorita a 2,10, contro il 3,65 sui padroni di casa e il 3,30 sul pareggio. Difficile anche il turno della Roma che, benché reduce da tre vittorie di fila, è sfavorita in trasferta contro un'Atalanta sempre più lanciata verso l'alto. La squadra di Gasperini conduce a 2,20, pari a 3,55 successo giallorosso a 3,15.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password