Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/05/2022 alle ore 20:45

Calcio

11/02/2022 | 14:32

Serie A: Napoli-Inter, fiducia a Inzaghi su Snai. Atalanta-Juventus, sfida Champions da «X2»

facebook twitter pinterest
Serie A Napoli Inter snai Atalanta Juventus

ROMA - Una sfida scudetto e uno scontro diretto per la zona Champions: è il menu, di grande livello, proposto dalla 25ª giornata di serie A. Il match in chiave tricolore si gioca domani tra Napoli e Inter, divise in classifica da un solo punto, in favore dei nerazzurri (che hanno anche una partita in meno). Un match annunciato da un pronostico in sostanziale equilibrio, anche se gli analisti Snai concedono un leggero vantaggio all'Inter, data a 2,55, contro il 2,70 partenopeo. Gli ultimi due scontri diretti giocati a Napoli si sono conclusi entrambi con il risultato di 1-1 (uno in campionato, l'altro in Coppa Italia), un risultato ritenuto anche stavolta il più probabile, a 6,50. Un pareggio, quale che sia l'aspetto numerico, si gioca a 3,40. Quanto ai possibili bomber, i più attesi sono Osimhen e Lautaro Martinez, entrambi a 2,50. Dzeko e Mertens seguono a 2,75. Occhio anche a Insigne (3,00) e a Sanchez, mattatore in Supercoppa e Coppa Italia, dato a 3,25.

Vlahovic-Muriel, sfida alla pari - Per la zona Champions giocano invece domenica Atalanta e Juventus, al Gewiss Stadium. La lotta per il quarto posto è in bilico, visto che i bianconeri hanno due punti in più, ma la Dea deve recuperare una partita. Negli ultimi anni gli scontri tra le due squadre sono sempre stati equilibrati e densi di emozioni: non a caso il bilancio degli ultimi dieci confronti (fra campionato e Coppa Italia) è in perfetta parità: tre vittorie a testa e quattro pareggi. L'Atalanta però vive una fase delicata: in poche settimane ha perso la scia scudetto ed è stata eliminata in Coppa Italia sul proprio terreno, dalla Fiorentina. Su Snai, quindi, Juventus favorita, anche se di poco: «2» bianconero a 2,45, «1» bergamasco a 2,85, pareggio a 3,35. Il debordante Vlahovic ha la quota più bassa tra i goleador, 2,50, ma la condivide con Muriel, che in assenza di Zapata (match winner nello 0-1 dell'andata) condurrà l'attacco nerazzurro. 

Giampaolo, strada in salita - Domenica, all'ora di pranzo, il Milan cercherà di approfittare di una eventuale defaillance dell'Inter (o di un pareggio) nel big match del Maradona per riprendere la testa della classifica. Avversario di turno, la Sampdoria dell'ex Giampaolo, a cui, malgrado l'esaltante 4-0 con il Sassuolo della scorsa settimana, vengono concesse poche chances. La vittoria casalinga del Milan è infatti a quota molto bassa, 1,40. Alto il pareggio, a 4,75, mentre la vittoria blucerchiata è un'impresa da 7,25.

Lazio a quota riscatto - Tra le altre, la Lazio cercherà di dimenticare il flop di San Siro in Coppa Italia battendo il Bologna. Compito alla portata, visto il segno «1» a 1,73. Il successo dei rossoblù, che nel 

2022 hanno conquistato solo un punto in quattro gare, vale 4,50, la «X» è a 3,90. Quote favorevoli alla Roma, data a 2,05 nel match esterno con il Sassuolo, che in casa propria ha vinto solo tre partite su dodici. La quarta si gioca a 3,35. Punti pesantissimi in palio a Marassi tra Genoa e Salernitana. Padroni di casa nettamente avanti, a 1,83; gli ospiti, rinnovati completamente dal mercato invernale, si giocano a 4,25. Verona da «1» (1,87) con l'Udinese (4,25), così come l'Empoli (1,97) con il Cagliari (3,55) e il Torino (1,50) con il Venezia (6,75). Chiusura del turno, lunedì, con Spezia Fiorentina: la vittoria viola è l'esito più probabile su Snai, a 1,95, il successo ligure vale 3,85. 

RED/Agipro

Foto Credits Kirill Venediktov CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password