Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2022 alle ore 20:49

Calcio

24/02/2022 | 14:30

Serie A: il Napoli rischia contro Sarri su Snai. Milan e Inter, anticipi da risultato pieno

facebook twitter pinterest
Serie A Napoli Sarri Milan Inter

ROMA - Ostacolo Sarri sulla via dello scudetto: il Napoli, oggi a due punti dalla vetta, deve battere proprio uno dei suoi tecnici più amati nel recente passato, per non perdere contatto con il vertice. La sfida di domenica sera all'Olimpico con la Lazio è di quelle aperte a ogni risultato, come testimoniano le quote stilate dagli analisti Snai, che vedono gli azzurri favoriti a 2,45, ma i biancocelesti completamente in gioco, a 2,90. Terza opzione, la «X», a 3,30. La Lazio può contare sul fattore campo, che nei recenti scontri diretti è stato decisivo: infatti, se il Napoli ha vinto sul proprio terreno le ultime cinque sfide in campionato (compreso il 4-0 di questa stagione), i biancocelesti hanno risposto con due successi interni nelle scorse due annate. Tra i possibili bomber, confronto testa a testa fra Immobile e Osimhen, entrambi a 2,50. Mertens (doppietta all'andata) segue a 2,75, Milinkovic-Savic è a 3,50.  

Udinese, mal di trasferta - A proposito di scudetto, il 27° turno della Serie A si apre con i due anticipi del venerdì che vedono in campo Milan e Inter. La capolista rossonera ospita a San Siro l'Udinese e viaggia a bassa quota: il segno «1» non supera 1,45, mentre il «2» dei friulani (che nelle ultime tre trasferte hanno raccolto un solo punto, con zero gol all'attivo) vale 7 volte la posta e la «X» è un'ipotesi da 4,50. 

Genoa, con Blessin è «X» - Ancora più bassa, 1,33, la quota della vittoria dell'Inter, che gioca a Marassi contro un Genoa che con Blessin ha ottenuto quattro pareggi consecutivi. Il quinto si gioca a 5,25, mentre il successo rossoblù sale fino a 8,75. Con il tecnico tedesco, il Grifone è sinonimo di Under. Stavolta però gli analisti Snai, puntando sull'attacco nerazzurro, prevedono l'Over, dato a 1,55 (Under a 2,30). 

Spezia-Roma, prevale il «2» - Tra le altre, la Juventus domani va a caccia dei tre punti in casa dell'Empoli. Missione più che possibile, visto che il «2» bianconero è dato a 1,65. I toscani sono fermi alla vittoria in casa del Napoli del 12 dicembre, dopo di che hanno messo in fila cinque pareggi e quattro sconfitte. Pessimo il loro rendimento casalingo, con soli tre successi in tredici partite. Con queste premesse, il segno «1» si impenna fino a 5,25, il pareggio si ferma a 4,00. La Roma, in casa dello Spezia, prova a tornare ai tre punti dopo tre pareggi consecutivi. Il «2» giallorosso è l'esito più probabile, a 1,80, i liguri si giocano a 4,50. Equilibrio tra Sassuolo (2,65) e Fiorentina (2,50), match da «1» tra Torino (1,65) e Cagliari (5,50), così come nel derby tra Verona (1,55) e Venezia (6,25). Strada in salita per la Salernitana (3,30) nel match casalingo contro il Bologna (2,20). Lunedì sera, chiusura del turno a Bergamo, con l'Atalanta (1,45) nettamente avanti alla Samp (6,75). 

RED/Agipro

Foto Credits football.ua CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password