Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/10/2022 alle ore 19:00

Calcio

11/02/2022 | 11:52

Serie A, a Napoli secondo esame scudetto per l’Inter. Vlahovic non vuole fermarsi: doppietta all’Atalanta a 10,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Serie A Napoli scudetto Inter Vlahovic Atalanta Sisal

ROMA - L’Inter prosegue il suo tour de force di febbraio e, in soli sette giorni, affronta il secondo esame scudetto. Domani pomeriggio, al Maradona, i campioni d’Italia provano a frenare l’assalto del Napoli distante una sola lunghezza.
Secondo gli esperti Sisal i nerazzurri, nonostante lo stop nel derby, partono leggermente favoriti a 2,50 rispetto al 2,70 dei padroni di casa con il pareggio che si gioca a 3,50. Inter che, negli ultimi nove confronti in campionato, ha perso solo una volta contro il Napoli e punta a proseguire la tradizione favorevole. Si sfidano il miglior attacco e la miglior difesa della Serie A: ecco perché Over, a 1,72, e Under, offerto a 2,00, sono molto vicini. Spalletti e Inzaghi vivono la partita in maniera molto
passionale: un’ammonizione, in quota a 3,50, per uno dei due tecnici ci potrebbe stare. E, memori della gara di andata, attenzione anche al Ribaltone che si gioca a 6,50. La sfida tra i due numeri 9, al Maradona, è molto attesa. Victor Osimhen, dopo le varie traversie fisiche, si è ripreso il Napoli e non vuole più fermarsi tanto che una sua rete è data a 2,75. Sul versante nerazzurro però Edin Dzeko, in carriera al Maradona, ha segnato due doppiette: la terza marcatura multipla del bosniaco è offerta a 12,50.

Domenica sera, al Gewiss Stadium, va in scena il secondo big match di giornata dove ci si gioca tantissimo in chiave Champions. La rinnovata Juventus, imbattuta nelle ultime 10 gare di campionato, fa visita a un’Atalanta con il fiato corto: ecco
perché gli esperti Sisal vedono favoriti i bianconeri a 2,40 rispetto al 3,00 dei bergamaschi mentre il pareggio si sale fino a 3,30. Prima delle due vittorie messe in fila tra quello passato e l’andata a Torino, l’Atalanta ha dovuto attendere ben 20 anni prima di battere i bianconeri in campionato. Entrambe le gare sono terminate 1-0: lo stesso risultato esatto domenica pagherebbe 11 volte la posta mentre quello a favore degli uomini di Allegri è offerto a 9,75. Massima attenzione ai falli in area vista la propensione offensiva delle due formazioni: un rigore si gioca a 2,75. Assente Duvan Zapata, match-winner dell’andata, Gasperini si affida a Luis Muriel che vuole sfatare un tabù: in 16 gare giocate contro la Juventus il colombiano non ha mai segnato. La prima rete ai bianconeri è in quota a 3,00. Chi invece si è preso subito il palcoscenico è Dusan Vlahovic: il numero 7 di Allegri vuole portare sempre più in alto i suoi compagni e la prima doppietta in maglia Juventus è data a 10,50.

RED/Agipro

Foto credits Football.ua CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password