Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2022 alle ore 20:49

Calcio

16/09/2022 | 12:46

Serie A, Roma-Atalanta da quote giallorosse. Milan-Napoli per la vetta: prevale l'«1»

facebook twitter pinterest
Serie A Roma Atalanta da quote giallorosse. Milan Napoli per la vetta: prevale l'«1»

ROMA - Dopo una settimana difficile con le sconfitte subite contro Udinese e Ludogorets, la Roma di Josè Mourinho ha ripreso la sua marcia battendo Empoli e HJK Helsinki. Per concludere al meglio il trittico di partite prima della pausa, i giallorossi cercano il successo contro l'Atalanta, una delle tre formazioni in vetta alla classifica di Serie A. Quote giallorosse secondo gli esperti di Stanleybet.it, che vedono il segno «1», a 2,07, in vantaggio sul colpo nerazzurro proposto a 3,45. Sale invece a 3,50 l'opzione pareggio. Nonostante si sfidino la miglior difesa della Serie A, l'Atalanta, e una Roma ancora senza gol subiti all'Olimpico, per i bookie è avanti il Goal, a 1,63, nei confronti del No Goal offerto a 2,09. Per il risultato esatto in pole c'è l'1-1 fissato a 6, seguito dall'1-0, finale della scorsa stagione, dato a 8, mentre tra i possibili bomber del match, Paulo Dybala vuole proseguire la striscia di partite in gol: il tris della Joya si gioca a 2,75, stessa quota di Luis Muriel, ancora a caccia della prima gioia stagionale.

L'altro big-match di giornata è il posticipo di San Siro tra Milan e Napoli. Le due squadre, reduci entrambe dalla vittoria in Champions League, sono appaiate al primo posto con l'Atalanta a quota 14 punti e puntano a chiudere il primo mini-ciclo di partite in vetta alla classifica. Rossoneri favoriti in quota a 2,15 contro il 3,40 degli ospiti, con il segno «X» a 3,50 volte la posta. Equilibrio anche sul numero di gol: leggermente avanti l'Over 2.5 a 1,83, rispetto a un match con meno di tre gol visto a 1,88. Come Dybala, anche Olivier Giroud e Giacomo Raspadori sperano di trovare il terzo centro consecutivo: in vantaggio il centravanti transalpino, offerto a 2,40, sull'attaccante azzurro proposto a 4.

Sfida d'alta classifica anche tra Udinese e Inter, con i bianconeri addirittura avanti di un punto sui nerazzurri, ma indietro nelle quote. Si gioca infatti a 1,88 il successo degli uomini di Inzaghi mentre sono proposti a 3,80, sia la vittoria friulana che il pari. Solo il Napoli finora ha segnato di più delle due squadre: per questo motivo prevale nettamente il Goal, a 1,58, sul No Goal, dato a 2,19. Per il risultato esatto, un nuovo 1-2 vale 7,80, con l'1-0 per Beto e compagni a 13.

Cerca invece il riscatto dopo la sconfitta con il Benfica Massimiliano Allegri, impegnato con la sua Juventus contro il nuovo Monza di mister Palladino. I bianconeri non possono allontanarsi ulteriormente dalla vetta e sperano di sfruttare gli scontri diretti del weekend, centrando la prima vittoria nel mese di settembre fissata a 1,80 contro il 4,30 del primo storico successo in massima serie dei brianzoli. Nel mezzo il segno «X» a 3,65. Anche Lazio e Fiorentina vogliono dimenticare il pessimo giovedì europeo. Biancocelesti avanti, a 1,83, in casa della Cremonese (4,00). Quote favorevoli anche per i viola, senza vittorie da oltre un mese, proposti a 1,75 al Franchi contro il Verona (4,30). Equilibrio nel derby ligure tra Spezia e Sampdoria, con entrambe le squadre date vincenti a 2,65, mentre Nicola dopo aver sfiorato l'impresa allo Stadium, vede di nuovo i tre punti per la sua Salernitana (2,20) contro un Lecce (3,20) ancora a secco di vittorie in campionato.

RED/Agipro

Foto Credits Aleksandr Osipov CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password