Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/12/2018 alle ore 20:25

Calcio

30/11/2018 | 15:50

Serie A: Roma-Inter d'attacco, su Stanleybet.it quote spettacolo

facebook twitter google pinterest
Serie A Roma Inter Stanleybet.it quote spettacolo

ROMA - In classifica ci sono nove punti di differenza, in quota il distacco tra Roma e Inter è invece minimo. Pronostico in bilico per i traders in vista del posticipo di domenica sera all'Olimpico: dopo un turno di Champions deludente per entrambe, gli analisti di Stanleybet.it concedono un leggero vantaggio ai nerazzurri, fin qui più concreti in campionato. Il «2» di Spalletti viaggia a 2,45, di pochissimo avanti sul 2,75 della Roma, mentre per il pareggio l'offerta sale a 3,45. Nonostante le poche vittorie conquistate finora, i giallorossi vantano il miglior attacco "casalingo" della Serie A, con sedici reti realizzate in 6 partite. Numeri che in tabellone spingono l'Over, nonostante la pesante assenza di Edin Dzeko: almeno tre reti complessive valgono 1,65, per l'Under la quota sale a 2,10. Ancora più bassa la valutazione sul Goal (entrambe le squadre a segno), esito sempre centrato nei cinque confronti diretti più recenti e stavolta dato a 1,45. Lo scorso anno Mauro Icardi fu protagonista della rimonta nerazzurra, chiusa per 3-1 e con la sua doppietta: andare ancora a segno, stavolta su rigore, è una giocata da 8 volte la posta.
Al Franchi, intanto, ci si prepara per uno dei duelli più sentiti di tutto il campionato. La Fiorentina - frenata da cinque pareggi consecutivi e a secco di vittorie da fine settembre - ospita una Juventus che fin qui ha vinto tutte le trasferte disputate tra Serie A e Champions. Quota "facile" dunque per il «2» bianconero, avanti a 1,63 contro il 3,70 della «X» e il 5,50 dei viola. Mario Mandzukic potrebbe partire dalla panchina, ma il suo nome rimane in prima fila nelle scommesse sui marcatori: un altro gol dopo quello al Valencia si gioca a 2,50, mentre Cristiano Ronaldo è prevedibilmente la prima scelta, a 1,70. Dall'altra parte del campo ci provano Giovanni Simeone e Federico Chiesa, finora piuttosto in ombra con sole 2 reti a testa: l'argentino a segno pagherebbe 4,00, per Chiesa si arriva a 4,75.
È invece in programma lunedì il ritorno in campo del Napoli, chiamato a non perdere ulteriore terreno dalla Juve dopo lo 0-0 con il Chievo. Il turno si prevede però impegnativo, vista la trasferta a Bergamo: il blitz contro l'Atalanta dopo quello della scorsa stagione si gioca a 2,15, i nerazzurri replicano a 3,15, per il pari (che tra le due squadre manca dal 2015) gli analisti dicono 3,55.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password