Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/06/2022 alle ore 11:41

Calcio

18/03/2022 | 11:36

Serie A: Roma-Lazio in bilico, Mourinho di un soffio avanti su Sarri

facebook twitter pinterest
Serie A Roma Lazio Mourinho Sarri

ROMA - Sei mesi dopo è ancora un derby in bilico sia per gli analisti che scommettitori. Roma e Lazio si ritroveranno domenica pomeriggio dopo la vittoria biancoceleste dell'andata e con un solo punto di differenza in classifica. Lo scarto è minimo anche nelle quote e nei volumi di gioco: Mourinho la spunta di pochissimo sul tabellone Planetwin365, dove la rivincita su Sarri vale 2,60, contro il 2,75 del «2» e il 3,30 del pareggio. Equilibrio quasi perfetto anche nelle scelte degli scommettitori, che nel 37% dei casi hanno scelto i giallorossi e nel 35% la Lazio, lasciando alla «X» il 28% delle scelte. Ancora una volta i protagonisti più attesi sono Ciro Immobile e Tammy Abraham, i trascinatori delle due squadre: nelle scommesse sui marcatori è il centravanti biancoceleste ad avere la quota più bassa per il gol (a 2,20), con l'attaccante inglese - decisivo in Conference League - a 2,40. La squalifica di Zaccagni darà spazio all'ex Pedro, a segno nella sfida di settembre e stavolta dato a 3,65, con Felipe Anderson a 4,00. A cercare il primo gol nel derby è invece Zaniolo, il cui sigillo si gioca pure a 4 volte la posta. Come sempre ricco il capitolo sulle potenziali "scintille" in campo: il ricorso al Var vale 3,10, il rigore per una delle due squadre è a 2,76, mentre un'espulsione pagherebbe 3,20.
Nella corsa allo scudetto, si fa invece delicata la sfida tra Inter e Fiorentina di domani pomeriggio, dopo il flop nerazzurro a Torino dell'ultimo turno. Inzaghi è comunque in netto vantaggio su Planetwin365, con l'«1» a San Siro offerto a 1,48; dopo tre ko di fila negli scontri diretti, il colpo viola si gioca a 6,30, con il pareggio a 4,60. Entrambe le squadre hanno una media gol per partita (tra fatti e subiti) pari a 3, dato che in tabellone porta in prima fila l'Over 2,5 a 1,57. Lautaro svetta nelle scommesse sui marcatori, dove il suo gol è dato a 1,90 davanti a Dzeko (2,15), a segno già nella partita di andata. La firma di Piatek sul match vale invece 4,00, con Sottil e Gonzalez rispettivamente a 6,00 e 5,50. L'Inter è intanto scivolata anche nelle quote scudetto, dove resiste al primo posto (a 2,15) ma ora con un vantaggio ridotto sul Milan, passato a 2,70, e con il Napoli a 4,50. Anche per rossoneri e partenopei è in vista una giornata abbordabile contro Udinese e Cagliari: al Maradona gli azzurri sono favoriti a 1,45, mentre Pioli parte a 1,61 per la trasferta sarda.
La quota più facile di tutto il turno spetta invece alla Juventus, che però ha il peso post-Champions a rendere particolarmente importante l'appuntamento con la Salernitana. Il pronostico è nettissimo sul tabellone Planetwin365, dove l'«1» allo Stadium vale appena 1,18 ed è stato scelto nell'80% delle scommesse. Altissima l'offerta per la squadra di Nicola, ancora a zero vittorie alla guida dei granata: l'all in da tre punti è a 15,50, mentre un altro pareggio dopo quello con il
Sassuolo si gioca a 6,75. Contro la peggiore difesa del campionato i bianconeri puntano a segnare almeno due volte, obiettivo a 1,29, mentre un gol della Salernitana a Szczesny pagherebbe 2,06. Sfortunato contro il Villarreal, Vlahovic va all'attacco nelle scommesse sui gol, dove la sua retevale 1,63, mentre si gioca a 3,70 la doppietta. Per gli ospiti potrebbe invece essere schierato dal primo minuto Perotti, la cui firma sull'incontro è a 8 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credits Aleksandr Osipov CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password