Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/10/2022 alle ore 09:21

Calcio

10/08/2022 | 14:02

Serie A, allenatori: Baroni e Alvini i più a rischio, per i bookie a Nicola serve un altro miracolo

facebook twitter pinterest
Serie A allenatori: Baroni e Alvini i più a rischio per i bookie a Nicola serve un altro miracolo

ROMA - I campionati in Italia non sono ancora iniziati, ma già a inizio agosto le panchina iniziano a traballare. Se in Serie B sono già due gli allenatori che hanno salutato anzitempo (Baroni e Zauli), in A sono diversi i tecnici che non vedono così salda la loro permanenza nei prossimi mesi. A rischiare maggiormente sono i mister delle piccole squadre che, sulla carta, dovranno giocarsi la salvezza. Per i betting analyst di Stanleybet.it, è Marco Baroni del Lecce a rischiare più di tutti. L'artefice della promozione dei salentini vede infatti il suo esonero a quota 2, la stessa di Massimiliano Alvini, alla guida della Cremonese neopromossa. Seguono Davide Nicola, protagonista del miracolo Salernitana di pochi mesi fa, e Paolo Zanetti, che dopo l'esperienza finita male con il Venezia ripartirà dall'Empoli: il loro addio nella prossima stagione vale 2,25 la posta.

Tra le big appaiono salde le panchine di Stefano Pioli, José Mourinho e Simone Inzaghi, il cui esonero si gioca a 20, mentre è più bassa la quota dell'addio di Maurizio Sarri dalla Lazio e Massimiliano Allegri dalla Juventus, visti a 10. Attenzione poi a Luciano Spalletti, la cui separazione dal Napoli nella stagione alle porte è proposta a 4. 

RED/Agipro

Foto Credits Wikimedia CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password