Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2022 alle ore 20:49

Calcio

11/02/2022 | 17:16

Serie A: Juventus favorita a Bergamo, contro l'Atalanta il «2» a 2,45 su Betflag

facebook twitter pinterest
Serie A: Juventus favorita a Bergamo contro l'Atalanta il «2» a 2 45 su Betflag

ROMA - Voglia di riscatto e voglia di conferme ma unico obiettivo: la Champions. L’Atalanta e la Juventus, quarta e quinta in classifica, domenica sera 13 febbraio si ritroveranno in campo al Gewiss Stadium alle 20:45 per testare le proprie ambizioni stagionali; non una gara da ultima spiaggia ma che sicuramente potrà incidere sui traguardi finali stagionali di entrambe. Posta pesante in palio, dunque, tra due formazioni che in settimana si sono cimentate in Coppa Italia con alterne fortune: i bianconeri di misura hanno avuto la meglio del Sassuolo, la Dea, invece, ha dovuto ammainare bandiera contro la Fiorentina ormai a tempo scaduto per il gol decisivo di Milenkovic. In semifinale i primi, fuori i secondi, due squadre che lo scorso anno hanno disputato la finale e che si sarebbero rincontrate quest’anno in semifinale se i viola non ne avessero negato il passaggio del turno.

All’andata all’Allianz Stadium di Torino terminò 1 a 1 con Freurel che nella ripresa ristabilì le sorti della gara sbloccata da Chiesa, assente questa volta per infortunio, al 28°. I precedenti tra le due squadre sono largamente a favore dei piemontesi che in 119 partite sinora disputate dal 1937 ad oggi si sono imposti sugli avversari ben sessantacinque volte contro le appena tredici vittorie degli ospiti che hanno diviso la posta quarantuno volte, trend che negli ultimi anni è migliorato sensibilmente a favore dei neroblu. A finire dagli ultimi due confronti diretti terminati a favore della Dea, entrambi per 1 a 0, lo scorso torneo con un gol di Malinovski ed in questo con quello di Zapata.

Il fattore campo e le ultime prestazioni delle due squadre condizionano gli analisti di BetFlag che vedono leggermente favorita la Juve ma 2 alto a 2,45, vicino all’1 a 2,85 e con l’X che moltiplica per 3,30.

RED/Agipro

Foto Credits Wikimedia Commons CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password