Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/07/2018 alle ore 19:03

Calcio

15/06/2018 | 15:15

Mondiali 2018, boom di giocate italiane sull'Argentina. In Inghilterra invece, Messi non piace

facebook twitter google pinterest
argentina mondiali scommesse snai

ROMA - Sarà che per tradizione e giocatori l'Argentina è sempre vicina al nostro calcio, sarà per la concentrazione di grandi attaccanti, sarà per la fiducia in Leo Messi: fatto sta che la nazionale guidata da Sampaoli è di gran lunga la preferita dagli scommettitori italiani. I numeri Snai confermano: il 50% delle giocate sulla vincente del mondiale confluisce sugli argentini, che invece nelle quote figurano al quarto posto, a 8,00, dopo Brasile (5,00), Germania (6,00) e Spagna (7,50). I favoriti brasiliani raccolgono il 30% delle scommesse, gli altri si dividono il residuo, a cominciare da Belgio (dato a 12), Croazia, Francia e Germania. Al riguardo, a livello internazionale, arrivano responsi molto diversi. Sul bookmaker britannico William Hill i maggiori consensi toccano al Brasile (23%), seguito da Germania (17%), Francia (12%) e Spagna (10%). La percentuale dell'Argentina non è nemmeno comunicata...

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

calciomercato sisal scommesse roma

Calciomercato, Roma: via Alisson, arriva Areola per i bookmaker

17/07/2018 | 15:22 ROMA - Le sirene inglesi da una parte, gli intrighi francesi dall’altra. Passa da questo incrocio il futuro portiere della Roma: i giallorossi sembrano destinati a perdere Alisson Becker, partente in direzione Premier League,...

hazard real madrid quote scommesse

Calciomercato: Hazard-Real Madrid, l’affare si chiude a 1,40

17/07/2018 | 11:02 ROMA - La trattativa tra Real Madrid e Chelsea è stata bruscamente frenata dopo l’arrivo di Maurizio Sarri: il neo allenatore dei Blues non gradisce l’idea di veder partire Eden Hazard, e solo un’offerta “monstre”...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password