Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/11/2018 alle ore 20:31

Calcio

29/08/2018 | 11:50

Europa League, Copenhagen-Atalanta: nerazzurri facili, qualificazione a 1,28

facebook twitter google pinterest
atalanta scommesse europa league

ROMA - Dopo lo 0-0 dell’andata deve vincere o pareggiare segnando almeno una rete per passare il turno e conquistare la qualificazione ai gironi di Europa League. La missione dell’Atalanta, nel ritorno dei play off in casa del Copenhagen, è alla portata dei nerazzurri, nonostante il fattore campo. I danesi hanno vinto le ultime cinque partite in casa, ma i bergamaschi sono ancora imbattuti nelle nove gare giocate fino a qui e in più Gian Piero Gasperini, ha lasciato i titolari a riposo nel match di campionato contro la Roma per affrontare al meglio questo incontro. Se l’Atalanta delle riserve ha stupito all’Olimpico (sfiorando una clamorosa vittoria), quella dei numeri uno può agevolmente vincere a in Danimarca. Una deduzione logica che ha influenzato anche i calcoli dei bookmaker: nelle quote sulla gara di domani l’Atalanta parte nettamente avanti. Il successo, che vorrebbe dire qualificazione certa, vale 1,70, mentre si punta a 3,90 sul pareggio, A 4,10, invece la vittoria dei danesi. Ampio il margine di vantaggio dei nerazzurri anche nelle scommesse secche sulla qualificazione (ossia su chi passerà il turno, a prescindere dal risultato al 90’): 1,28 contro 3,50 dice il report odierno delle quote su 888sport.it. Gioca a favore della squadra di Gasperini anche la tendenza del Copenhagen a subire gol in casa (4 nelle ultime tre partite) fattore compromettente in ottica qualificazione. Logico, quindi, che la possibilità di andare in gol dell’Atalanta sia elevatissima: a 1,15 si punta su un gol dei nerazzurri. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ventura scommesse sisal

Ventura out, ma per i bookmaker tornerà in Serie A

13/11/2018 | 17:45 ROMA - Ora che la sua rescissione è stata ufficializzata, è tempo di pensare al futuro per Giampiero Ventura. Magari ci vorrà del tempo per riprendersi dallo choc e ritrovare un po' di autostima, ma secondo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password