Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2022 alle ore 09:40

Calcio

21/06/2022 | 11:45

Serie A. L’Inter puntella la difesa, Bremer, Acerbi e Theate corrono da Inzaghi: il brasiliano in nerazzurro a 1,40 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
calciomercATO INTER DYBALA LUKAKU THATE DE VRIJ ACERBI SKRINIAR DZEKO

ROMA - L’Inter vuole riprendersi subito lo scudetto lasciato nelle mani dei cugini del Milan e per farlo è consapevole di dover alzare il livello del proprio organico. Se in attacco le forze sono tutte indirizzate verso Romelu Lukaku e Paulo Dybala, Simone Inzaghi però non dimentica la difesa dove, inevitabilmente, andranno apportate delle modifiche perché, probabilmente, uno dei leader nerazzurri prenderà altre strade. Secondo gli esperti Sisal, infatti, Milan Skriniar potrebbe lasciare San Siro in direzione Parigi: il PSG è pronto a fare del centrale slovacco il nuovo perno della sua retroguardia tanto che il suo passaggio si gioca a 1,50. L’Inter però non vuole farsi trovare impreparata e così Marotta e Ausilio hanno girato lo sguardo in direzione Torino e più precisamente verso Gleison Bremer. Il brasiliano, miglior difensore dell’ultima stagione in Serie A, è pronto per il grande salto: inoltre non avrebbe neanche troppi problemi di adattamento visto che sia Juric che Inzaghi giocano con la difesa a 3. Bremer che si veste di nerazzurro è offerto a 1,40. Gli arrivi in casa Inter però potrebbero non fermarsi qui visto che neanche Stefan De Vrij è così certo di restare alla Pinetina visto che la sua partenza è data a 2,40. Se dovesse salutare anche l’olandese Inzaghi avrebbe bisogno di altri rinforzi e potrebbe affidarsi a una vecchia conoscenza come Francesco Acerbi. L’attuale numero 33 della Lazio tornerebbe di corsa agli ordini del suo vecchio allenatore che, dal canto suo, avrebbe in rosa uno dei suoi giocatori più fidati: il passaggio di Acerbi all’Inter è in quota a 3,50. Da un mancino di esperienza a uno di prospettiva che ha già dimostrato il suo valore. Arthur Theate è stata una delle note più positive della stagione del Bologna che, probabilmente, riscatterà il difensore belga arrivato in prestito dall’Ostenda. Theate, nella retroguardia interista, potrebbe giocare sia da centrale che a sinistra alternandosi in quella posizione proprio con Bastoni. Arrivare a Theate potrebbe essere più complicato ma Marotta e Ausilio sono avvezzi a colpi a sorpresa: il belga che sbarca alla corte di Inzaghi pagherebbe 6 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credits soccer.ru CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password