Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/06/2019 alle ore 09:41

Calcio

28/05/2019 | 11:21

Calcioscommesse, partite truccate in Spagna: arrestati dirigenti e giocatori

facebook twitter google pinterest
calcioscommesse spagna

ROMA - La lotta alla corruzione nel calcio si sposta in Spagna. Dalle prime ore della mattina è stata lanciata un'operazione di polizia, la cui origine potrebbe essere in un reclamo della LaLiga risalente al maggio 2018. Secondo 'Servimedia', diversi giocatori sono stati arrestati per presunte partite truccate in prima e seconda divisione. Tra questi ci sarebbero l'ex difensore del Real Madrid e della Nazionale spagnola Raul Bravo, accusato di essere la mente dell'operazione, Borja Fernandez (Valladolid), Carlos Aranda, ex professionista di molte squadre di prima divisione, Samu Saiz (Getafe) e Inigo Lopez (Deportivo La Coruna). Oltre ai giocatori, sarebbero in stato di fermo anche Agustin Lasaosa, presidente dell'Huesca, e Juan Carlos Galindo, a capo dello staff medico dello stesso club. Gli arrestati, che avrebbero agito con lo scopo di ottenere benefici con le scommesse sportive, sono accusati di associazione criminale, corruzione tra privati e riciclaggio di denaro. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

under 21 italia

Europei Under 21: su Betaland il trionfo azzurro vale 5,50

14/06/2019 | 17:57 ROMA - Una rosa d’alto livello e il fattore casalingo a favore: la nazionale di Gigi Di Biagio parte nel gruppo delle big in questa fase finale degli Europei Under 21. Barella, Kean, Zaniolo, Chiesa, Tonali e tanti altri rappresenteranno...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password