Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/09/2022 alle ore 13:16

Calcio

05/09/2022 | 18:31

Champions League, Paris Saint-Germain superfavorito conto la Juve: «1» basso a 1,35 su BetFlag

facebook twitter pinterest
champions league juventus psg

ROMA - Non solo calcio di casa nostra. Anche per la Juventus è giunto il momento di tornare a respirare l’emozioni del confronto internazionale. E che confronto. Domani sera, al Parco dei Principi di Parigi, alle 21 prima uscita stagionale in Champions League e primo impegno in trasferta contro quel Paris Saint Germain che alla vigilia è la candidata più titolata a vincere il girone nel quale oltre alla formazione bianconera concorrono il Benfica ed il Maccabi Haifa. Entrambe ripartono dagli ottavi della scorsa stagione dove i francesi furono fermati dal quel Real Madrid che poi avrebbe vinto la Coppa e la nostra rappresentante dagli spagnoli del Villareal.

I precedenti sono largamente a tinte bianconere in quanto, in otto gare ufficiali sinora disputate, i francesi non hanno mai vinto, pareggiato due volte e perso gli ultimi sei confronti. L’ultimo precedente tra le due squadre la Supercoppa Uefa del 1996 quando la Juve sommerse il Psg di gol nel doppio confronto che si aggiudicò con ben nove gol all’attivo contro i due 2 dei transalpini. Bilancio positivo per i bianconeri anche nei confronti europei contro formazioni oltre frontiera: ha perso solo una volta, nel febbraio di due anni fa a Lione, nelle ultime dieci trasferte vincendone però sette e pareggiandone due.

L’allenatore del Paris Saint Germain Galtier con molta probabilità proporrà in porta il nostro Donnarumma ed una difesa a tre con Marquinhos centrale, Sergio Ramos terzino destro e Kimpembe terzino sinistro. A centrocampo rischia di non esserci Vitinha ma confermata la presenza di Veratti al centro a far coppia con Renato Sanches con sulle corsie esterne Hakimi e Mendes. A completare l’undici in campo il temibilissimo tridente offensivo con Messi, Neymar e Mbappé.

Tutt’altro che scontato l’undici cha Massimiliano Allegri manderà in campo in questa sfida delicatissima all’insegna del partire con il piede giusto. Sarà Perin a difendere la porta per la forzata assenza dell’infortunato Szczesny estremo difensore di una retroguardia probabilmente formata dai centrali Bonucci e Bremer con Danilo a difendere sul lato destro e Alex Sandro su quello sinistro. A centrocampo potrebbe essere riproposto Rabiot, che sembra aver recuperato l’infortunio, o in alternativa Miretti insieme a Locatelli e l’ex Paredes in cabina di regia che agiranno alle spalle del tridente con Vlahovic al centro e Cuadrado a destra e del serbo Di Maria a sinistra un altro ex la cui presenza però è in forte dubbio.

Per i betting analyst di BetFlag è pronostico a senso unico per i padroni di casa superfavoriti il cui successo è bancato basso a 1,35, lontanissimo dal 2 della Juve che è offerto molto alto a 8,10 e con l’X che moltiplica per 5,55.

RED/Agipro

Foto credits Bigmatbasket CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password