Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/07/2020 alle ore 19:01

Calcio

16/06/2020 | 12:45

Finale Coppa Italia: otto anni fa vinse il Napoli, la rivincita della Juve vale 2,05 su Snai

facebook twitter google pinterest
coppa italia snai

ROMA – La Coppa Italia 2019/2020 arriva all'ultimo atto: domani sera, all'Olimpico, Napoli e Juventus tornano a incontrarsi con un trofeo in palio, cosa accaduta l'ultima volta nel dicembre 2014, quando il Napoli di Mazzarri vinse la Supercoppa Italiana ai rigori. Gli analisti di Snai danno alla Juventus un favore piuttosto netto, offrendo il «2» a 2,05. Per i bianconeri sarebbe una rivincita rispetto all'ultimo incrocio con il Napoli in una finale di Coppa Italia, risoltosi in una sconfitta, il 20 maggio 2012 (sempre a Roma) in quello che è sin qui l'unico precedente in finale tra le due squadre, che in Serie A si sono affrontate invece 148 volte con 69 successi bianconeri, 32 azzurri e 47 pareggi. Ben più alte le quote del pareggio (che porterebbe le due squadre direttamente ai calci di rigore senza supplementari) e della sconfitta, rispettivamente in lavagna a 3,45 e 3,75. Chi sbloccherà la partita? Il maggiore indiziato è Cristiano Ronaldo, magari stimolato dal fatto che la Coppa Italia è uno dei pochi trofei che mancano alla sua sterminata bacheca. La quota del portoghese primo marcatore vale 4,00. Leggermente più alta quella del suo compagno Dybala, fissata a 5,50. Fuori dal podio, addirittura dietro Higuain (6,75), c'è Mertens con un suo gol proposto a 7,25. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password