Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2022 alle ore 11:26

Calcio

17/05/2022 | 11:45

Europa League. Eintracht favorito sui Rangers per alzare la coppa, Tavernier vuole una notte di gloria: gol e assist a 20 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
europa league eintracht francoforte rangers glasgow

Il Ramon Sanchez-Pizjuan, a Siviglia, è pronto ad accogliere Eintracht Francoforte e Rangers Glasgow per la finale di Europa League in programma domani sera. Uno stadio che conosce bene la coppa visto che il Siviglia padrone di casa ne ha in bacheca ben 6, record assoluto. Le due finaliste, invece, vogliono arricchire la propria che oggi, a livello continentale, parla di una Coppa Uefa per i tedeschi, nel 1980, e una Coppa delle Coppe per gli scozzesi nel 1972. L’Eintracht, secondo gli esperti Sisal, parte leggermente favorito a 2,40 rispetto al 2,90 dei Rangers con il pareggio offerto a 3,40. Biancorossi avanti anche per alzare il trofeo vista la quota di 1,75 contro il 2,10 della formazione di van Bronckhorst. Se i supplementari, ipotesi a 3,40, non sono da escludere, appaiono, al momento, più lontani i calci di rigore, come nella scorsa stagione tra Villarreal e Manchester United, che si giocano a 6,25. Se l’Eintracht è imbattuto in Europa League, 7 vittorie e 5 pareggi, i Rangers hanno cambiato marcia nella fase a eliminazione diretta dove hanno avuto la meglio, tra le altre, su Borussia Dortmund e RB Lipsia. Entrambe le formazioni dispongono di attacchi molto forti tanto che il Goal, a 1,65, si fa preferire al No Goal, a 2,10 e potrebbe portare anche a un Ribaltone, offerto a 7,00. Le finali si giocano spesso sui dettagli e anche un episodio deciso dal VAR, opzione a 3,50, potrebbe risultare decisivo. Oliver Glasner, tecnico dell’Eintracht, si affida a Filip Kostic, classico numero 10, che può cambiare l’inerzia della partita con una giocata. L’ottava rete stagionale del fantasista slavo si gioca a 4,00. I Rangers, senza il bomber Morelos, sperano che la grande stagione di James Tavernier prosegua. Il capitano degli scozzesi ha messo insieme, finora, 18 reti e 17 passaggi vincenti giocando da terzino. L’inglese è anche il capocannoniere dell’Europa League con 7 centri: una finale da protagonista con gol e assist pagherebbe 20 volte la posta.

RED/Agipro

Foto credits IvanSc98 CC BY SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password