Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/10/2019 alle ore 19:02

Calcio

24/01/2019 | 14:39

Fa Cup, quote in bilico per Arsenal-United: un altro colpo di Solskjaer a 2,65

facebook twitter google pinterest
fa cup arsenal united quote scommesse

ROMA - Ha fatto rinascere il Manchester United con sette vittorie consecutive tra campionato e coppe e ora per Ole Gunnar Solskjaer è il momento di un'altra prova del nove. L'appuntamento è fissato a domani, quando i Red Devils scenderanno in campo all'Emirates contro l'Arsenal, per l'incontro più atteso del quarto turno di Fa Cup: un duello che, almeno per i betting analyst, si apre all'insegna di un equilibrio quasi perfetto. Lo United è stato battuto una sola volta nei sei scontri diretti più recenti, ma dalla parte dei Gunners c'è un fattore campo solidissimo, che da agosto a oggi li ha visti cedere in casa una sola volta, contro il Tottenham in coppa di lega. Il tabellone Snai, dunque, premia leggermente il segno «1», dato a 2,50 contro il 2,65 di Pogba e compagni e il 3,50 del segno «X», che porterebbe al replay. Goal e Over sono praticamente una costante dei confronti tra le due squadre: nei sei match disputati dal 2016 a oggi, sono stati centrati rispettivamente cinque e quattro volte. Facile dunque immaginare un'altra partita con entrambe le squadre a segno (a 1,50), mentre per un incontro da almeno tre reti complessive si sale a 1,63. Nelle scommesse sui marcatori spiccano ancora Rashford e Pogba, entrambi in grande spolvero dopo l'arrivo del nuovo allenatore: un altro gol dell'attaccante pagherebbe 2,70, per il francese si sale a 3,15. Dalla parte dei Gunners la prima scelta è invece Aubameyang (2,00), seguito da Lacazette (2,50). LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

spagna svezia euro 2020

Euro 2020: la Spagna riparte a 1,80 con la Svezia

14/10/2019 | 16:26 ROMA - Dopo sei vittorie consecutive nel Girone F per la qualificazione a Euro 2020, la Spagna ha frenato sabato sera, pareggiando contro la Norvegia. Le Furie Rosse sono ancora prime in classifica, ma ora la Svezia - che ha piegato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password