Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/01/2019 alle ore 20:51

Calcio

14/12/2018 | 18:28

Inzaghi-Gattuso, sfida a rischio esonero: per i bookmaker Pippo è appeso a un filo

facebook twitter google pinterest
inzaghi gattuso esonero quote scommesse milan bologna

ROMA - Tra Bologna e Milan, martedì sera, sarà un lungo posticipo di tensione. Entrambe le squadre stanno attraversando un periodo a tormentato, con il rischio di vedere sfumare le rispettive ambizioni stagionali. Un altro colpo a vuoto potrebbe avere ripercussioni pesanti, anche per il destino dei due allenatori, gli ex compagni di squadra Inzaghi e Gattuso. Pippo sembrava già virtualmente out dopo il ko di Empoli, prima di ricevere un supplemento di fiducia dal presidente Saputo. Per gli analisti Snai però è davvero appeso a un filo, come testimonia la bassissima quota, 1,50, per il suo esonero entro il 29 dicembre prossimo, ultimo giorno di attività prima della sosta invernale. Non sta messo benissimo neanche Gattuso: il suo addio al Milan non è per niente improbabile, a quota 2,85. A proposito di possibili esoneri, qualche nuvola comincia ad addensarsi anche sul capo di Spalletti, ma i trader Snai in questo caso sono più clementi: esonero a 7,50.
MF/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

juventus triplete scommesse

Juventus, per i bookmaker è l'anno del triplete

17/01/2019 | 16:41 ROMA - Si è qualificata agli ottavi di finale della Champions League, ai quarti della Coppa Italia e in campionato è prima con nove punti di vantaggio sul Napoli. In più, la Juventus ha messo le mani ieri sera...

serie b palermo salernitana scommesse quote

Serie B, Palermo-Salernitana: i rosanero volano a 1,62

17/01/2019 | 12:20 ROMA - Ha perso una sola volta nel girone di andata, ma davanti ai suoi tifosi è ancora imbattuto. Facile per i betting analyst concedere un ampio vantaggio al Palermo, nell'anticipo di Serie B contro la Salernitana, che...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password