Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/05/2021 alle ore 20:58

Calcio

05/02/2021 | 11:39

Serie A, Juve-Roma: il gol di Dzeko a 3,50 su Betaland

facebook twitter pinterest
juve roma betaland

ROMA - Sabato 6 febbraio alle 18.00 c'è l'appuntamento più importante della prossima giornata di Serie A. La Juventus aspetta a Torino la Roma per tentare quel sorpasso che porterebbe i bianconeri al terzo posto in classifica, prima di lanciarsi all'inseguimento di Milan e Inter. I giallorossi cercano la prima vittoria in campionato contro una big e sfatare questo tabù metterebbe alle spalle in maniera definitiva le crisi nata dai ko nel derby con la Lazio e in Coppa Italia con lo Spezia. La lavagna scommesse di Betaland, si legge in una nota, vede però la squadra di Pirlo nettamente favorita a quota 1,78, mentre il successo giallorosso si gioca a 4,25. A quota alta anche il segno «X» (4,00), ma del resto Juve e Roma non pareggiano a Torino dalla Serie A 2010/11 (gol di Iaquinta e Totti). Per quanto riguarda i possibili marcatori Cristiano Ronaldo è il più atteso a quota 1,80, con Morata chiamato a sbloccarsi a 2,50. Edin Dzeko potrebbe mettere la firma sull'armistizio con Fonseca e anche se dovrebbe partire dalla panchina il suo gol è a 3,50. C'è poi il possibile ritorno con gol di El Shaarawy a 4,50.
Nelle altre sfide del weekend in Fiorentina - Inter (venerdì 20:45) i nerazzurri cercano tre punti a quota 1,57 (considerando anche i dubbi sulle condizioni di Ribery), mentre sulla lavagna scommesse di Betaland il segno «1» di Milan - Crotone vale 1,24. Quota accomodante anche per l'Atalanta, a 1,46 contro il Torino, e per il Napoli, a 1,70 contro un Genoa in gran forma grazie all'arrivo di Ballardini. In Lazio - Cagliari si sfidano infine la squadra più in forma del campionato contro la meno performante. Tanti fattori portano al segno «1» a quota 1,39. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password