Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2018 alle ore 13:23

Calcio

09/02/2018 | 19:00

Liga, Valencia-Levante: sfida gol all’italiana. Più Zaza che Pazzini per i bookie

facebook twitter google pinterest
liga scommesse valencia levante pazzini

ROMA - C’è una sfida nella sfida nel derby tra Valencia e Levante di domenica sera nella Liga. È un duello tutto italiano a colpi di gol. Simone Zaza da una parte, Giampaolo Pazzini dall’altra. Il primo, dopo una partenza sprint, si è clamorosamente bloccato e non segna da due mesi ormai, dal 9 dicembre per la precisione. Il secondo, invece, appena arrivato in Spagna, è entrato di prepotenza nel cuore dei suoi nuovi tifosi, segnando un pesantissimo gol all’esordio: all’89’, in casa contro il Real Madrid, il Levante ha acciuffato il pareggio grazie alla sua rete. Eppure, nelle scommesse sui gol della sfida di domani, i bookmaker puntano più su Zaza che su Pazzini. Il bomber lucano è dato a 1,85 per mettere fine al suo lungo digiuno, il suo avversario invece sale a 3,50 per il secondo centro consecutivo. Probabilmente, sulla valutazione dei quotisti, pesa il fatto che il Valencia sia ampiamente favorito nelle scommesse «1X2». È vero che la squadra di Zaza ha perso le ultime, tre, ma è ancora terza in classifica e ha pur sempre il doppio dei punti rispetto agli avversari, che invece lottano per non retrocedere in quartultima posizione. Il successo del Valencia, infatti, vola basso a 1,45, si punta invece a 4,40 sul pareggio e a 6,85 per il colpo del Levante. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

International Champions Cup quote liverpool dortmund

International Champions Cup: Liverpool-Dortmund in equilibrio

21/07/2018 | 17:24 ROMA - Ha aperto la sesta edizione dell'International Champions Cup con il successo contro il Manchester City, ma per il Borussia Dortmund non sarà tanto semplice concedersi il bis nella sfida di domani contro il Liverpool....

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password