Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/01/2021 alle ore 13:33

Calcio

04/01/2021 | 13:22

Milan-Juventus, i campioni d'Italia partono avanti. Inter lanciata, la nona di Conte a 1,57

facebook twitter google pinterest
milan juventus quote scommesse

ROMA - Esame di laurea per il Milan: mercoledì, nella sera dell'Epifania, la capolista collauda le sue chance scudetto a San Siro contro i campioni d'Italia in carica. Il pronostico degli analisti di Stanleybet.it azzera il gap in classifica (rossoneri con 10 punti di vantaggio, anche se con una partita in più) e privilegia la Juventus, data a 2,35. Il successo dei rossoneri, che non perdono in campionato dall'incontro con il Genoa dell'8 marzo 2020, è a 3,05. L'ipotesi pareggio, che in serie A non si verifica fra le due squadre dal febbraio del 2012, si gioca a 3,25. A dispetto delle previsioni, i quattro precedenti della scorsa stagione dimostrano che il Milan disegnato da Pioli sa rendere la vita molto difficile alla Juventus. L'unica sconfitta è quella patita di misura (1-0) nel girone di andata, allo Stadium. Poi sono arrivati i due pareggi in Coppa Italia (1-1 e 0-0, con la Juve qualificata per il gol segnato in trasferta) e la vittoria milanista a San Siro nel girone di ritorno, con il risultato rovesciato, da 0-2 a 4-2. I padroni di casa hanno chiuso in vantaggio nel primo tempo 10 partite sulle 15 giocate, la Juventus soltanto 6 su 14. Legittimo prendere in considerazione il segno «1» al 45', offerto a 3,45. Un ribaltone juventino nella ripresa (giocata primo tempo-finale 1/2) vale 29 volte la scommessa.

Restando in alta classifica, l'Inter in casa della Samp va in cerca della nona vittoria consecutiva. Obiettivo più che probabile, a giudicare dalle quote: il «2» nerazzurro è offerto a 1,57, il segno «1» blucerchiato è un'impresa da 5,40. La squadra di Ranieri punterà a ripetere l'ottima gara difensiva giocata contro la Roma, stavolta però agguantando almeno un pareggio, dato su Stanleybet.it a 4,20.
A proposito di Roma: i giallorossi, soli al terzo posto, sono nettamente favoriti allo Scida di Crotone, a 1,45. Gli uomini di Stroppa hanno vinto le ultime due gare casalinghe, con Spezia e Parma, ma ripetersi stavolta sarà molto più difficile, visto che la Roma in questa stagione con le medio-piccole non ha mai fallito (a parte la sconfitta a tavolino con il Verona): segno «1» ad alta quota, 6,40, la «X» viaggia a 4,70.
Tra le altre, tocca al Napoli, che ospita lo Spezia, la quota più bassa di giornata, 1,21. Il colpo dei liguri pagherebbe 13 volte la posta. Poco più in alto (1,31) si colloca la vittoria dell'Atalanta al Gewiss Stadium con il Parma (emiliani a 8,60). Reduce da una vittoria e un pareggio, il Genoa rinvigorito da Ballardini ha un compito difficile, in casa del Sassuolo: pronostico sbilanciato sull'«1», a 1,88, mentre il «2» rossoblù si gioca a 4,00. Probabile la ripartenza della Lazio (solo 5 punti nelle ultime 5 partite), data a 1,85 contro la Fiorentina (4,00). RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password