Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/05/2021 alle ore 19:05

Calcio

10/03/2021 | 14:10

Pirlo-Juve, esonero o no: la delusione Champions divide i bookmaker

facebook twitter pinterest
pirlo juve esonero bookmaker

ROMA -  L'orizzonte è incerto, le previsioni difficili. I bookmaker si dividono sul futuro di Andrea Pirlo, all'indomani della bruciante eliminazione della Juventus dalla Champions League. Da un parte c'è chi crede ad Agnelli che - ha raccontato l'allenatore - ha confermato la bontà di un progetto appena iniziato. Dall'altra, i dubbi di chi non ritiene abbastanza solide le rassicurazioni del presidente e intravede somiglianze con il caso Sarri, sostenuto a più riprese ma alla fine esonerato. Nel gruppo dei fiduciosi spiccano gli analisti di Stanleybet.it, saldi nel confermare Pirlo sulla panchina bianconera: in tabellone l'esonero o le dimissioni rimangono a un corposo 7,50. Scettici, invece, i quotisti Sisal Matchpoint, che stamattina hanno rivisto la loro valutazione "tagliandola" fino a quota 5,00. Decisivo per il futuro di Pirlo sarà innanzitutto il recupero di campionato con il Napoli del 17 marzo, importantissimo per accorciare le distanze sull'Inter e sperare ancora nella rimonta scudetto, in attesa della finale di Coppa Italia contro l'Atalanta del prossimo maggio. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password