Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/08/2018 alle ore 19:02

Calcio

19/02/2018 | 17:27

Scommesse: punta sette euro su cinque partite. A Lecce un colpo da 10mila euro con Microgame

facebook twitter google pinterest
scommesse calcio microgame

ROMA - Grazie ad una giocata di soli 7 euro dedicata ad appena 5 partite di calcio, tutte in programma domenica scorsa, un fortunato utente della provincia di Lecce ha portato a casa 9.930 euro.La scommessa, piazzata nel circuito Microgame, è stata confezionata pochi minuti prima del fischio d’inizio  e si è trasformata in moneta sonante già in prima serata, quando dopo la conclusione del match tra Atalanta e Fiorentina, anche l’ultimo dei 5 pronostici inseriti nella multipla si è realizzato.
Si tratta, riporta una nota, della vincita più importante dell’ultimo week-end calcistico ed è stata pensata da un fortunato 45enne. La giocata tiene insieme 3 partite di serie A, una di B ed una della Ligue 1 francese. Per quattro di queste partite sono state correttamente pronosticati gli esiti del primo tempo e di fine partita. Per il match cadetto, invece, ‘solo’ l’esito finale.
Fiducia non scontata per le vittorie del Benevento e del Bologna, più agevole la quota del Frosinone vincente, mentre per le francesi e per Atalanta – Fiorentina un doppio pareggio, capace di far lievitare la quota complessiva. Al bottino, poi, da aggiungere anche qualche centinaia di euro proveniente dal bonus. Un mix di ingredienti, tutti sapientemente dosati, che ieri sera ha generato la maxi vincita. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

premier chelsea arsenal quote

Premier: Chelsea-Arsenal, in quota Sarri si prende il derby

17/08/2018 | 12:45 ROMA - Il buon esordio contro l'Huddersfield dà la spinta giusta al Chelsea di Maurizio Sarri nella seconda giornata di Premier League. Un appuntamento di lusso, visto che domani, per la prima partita allo Stamford Bridge,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password